Accadde oggi: notte magica al San Nicola, Inter travolta

di Gianluca Sasso
articolo letto 6131 volte
Igor Protti
Igor Protti

7 gennaio 1996: il Bari di Eugenio Fascetti, invischiato nella lotta per non retrocedere in B, ospita l'Inter nel posticipo serale del penultimo turno d'andata di campionato. Al San Nicola, i nerazzurri passano in vantaggio dopo pochi minuti grazie ad una sventola di Roberto Carlos (poi ceduto al Real Madrid) ma i galletti non demordono e, prima del riposo, trovano il meritato pareggio con Sala, abile ad anticipare Pagliuca sugli sviluppi di un corner.

Nella ripresa, è Protti-show: il cannoniere propizia l'espulsione di Bergomi poi sferra un bolide impressionante su cui nulla può l'estremo difensore dell'Inter. Da quel momento, è dominio biancorosso: Ingesson arrotonda ulteriormente il risultato con un destro preciso su assist di Gerson e a tempo ormai scaduto, è ancora Protti a fissare il risultato sul definitivo 4-1, ribadendo in rete dopo la traversa centrata da Kenneth Andersson. San Nicola in delirio, la salvezza sembra essere possibile: ma purtroppo a fine stagione, sarà serie B.



Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI