Accadde oggi: storica rimonta del Bari sul Lanciano

di Gianmaria De Candia
articolo letto 4947 volte
Foto

13 Aprile 2013: andava in scena al San Nicola la più incredibile rimonta della storia del Bari. Il programma della 36^giornata prevedeva la sfida tra i galletti di mister Torrente e il Lanciano, crocevia fondamentale per la salvezza in un campionato travagliato, dove i biancorossi furono penalizzati di 7 punti a causa del procedimento su Scommessopoli. 

L'inizio di partita è sicuramente scioccante per il Bari, sotto dopo appena 45 secondi con Amenta su azione d'angolo. Dopo il palo di Ghezzal a metà tempo, arriva il raddoppio degli abruzzesi al secondo tiro in porta grazie a Falcinelli. Al riposo i biancorossi sono così sotto di due reti ma l'avvio di ripresa è traumatico: Piccolo firma la rete del 3-0 alla prima sortita offensiva della compagine di Gautieri.

Nel momento psicologico peggiore il Bari però reagisce e riaccende le speranze degli 8409 spettatori presenti con Sciaudone, a segno con uno splendido destro da fuori area. Al 64' Defendi va via in percussione sulla destra e trova al centro Caputo, che non sbaglia. Nei 4 minuti successivi accade poi l'impensabile: prima Defendi e poi Junior Tallo su azione personale, coronano la rimonta e fanno impazzire il San Nicola. 



Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI