ESCLUSIVA - Sansone: "Quel 3-4 da emozioni forti. Bari? Se segno..."

di Redazione TuttoBari
Fonte: a cura di Gianluca Sasso
articolo letto 9426 volte
Gianluca Sansone
Gianluca Sansone

Bari-Novara. Dal preliminare playoff alla gara di domenica sera. Il posticipo della 32esima del campionato di serie B rivedrà opposte al San Nicola le squadre che, nel maggio scorso, diedero vita a un pirotecnico 3-4. In quel Bari giocava Gianluca Sansone, oggi scherzi del destino a Novara. TuttoBari lo ha intercettato ai suoi microfoni: "Bari contro Novara. Il caso ha voluto che la mia ultima partita fosse proprio contro la mia attuale squadra ma con la maglia biancorossa. Fu una serata particolare, nessuno si aspettava di vivere una partita dalle emozioni così forti. Da parte nostra ovviamente tutto il rammarico per aver perso e non essere andati avanti nei playoff".

Nove risultati di fila per i piemontesi. L'obiettivo è non sfigurare in Puglia: "Stiamo andando bene. Siamo in salute. Proveremo a fare la nostra partita consapevoli di affrontare una squadra forte che sta bene come noi, nonostante qualche passo falso fuori casa. Non sarà affatto una partita semplice. Troveremo una squadra arrabbiata. Ha voglia di riscatto. La gara col Trapani è stata un episodio".

L'esperienza di Bari è stata tutt'altro che esaltante ma lui risponde: "Mi sono sempre impegnato. La prima parte di campionato è stata difficile, poi c'è stata una ripresa nelle mie prestazioni. Tuttavia, ho sempre cercato di dare il massimo. Non ho avuto alcun problema a Bari. Auguro alla squadra e alla società le migliori fortune. Il 4-3-3 non idoneo alle mie caratteristiche? Forse un po' mi ha penalizzato. Ma non credo sia questo il motivo. Probabilmente è stata anche un po' colpa mia. Ridursi a parlare di tattica è cercare solo scuse".

Sul match di domenica: "Non so chi sarà decisivo, - ha proseguito l'ex biancorosso - nel girone di ritorno le gare sono sempre complicate. Dovremo fare attenzione molto ai particolari che possono essere anche i calci piazzati. Guardando la rosa del Bari, non credo avranno problemi ad allestire una formazione ottimale nonostante le assenze. Noi ora ci troviamo lassù, vogliamo sognare un pochino. Se faccio gol? Ho rispetto dei miei avversari, non esulterò ovviamente, (ride, ndr)".

RIPRODUZIONE (ANCHE PARZIALE) DELL'ESCLUSIVA CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE TUTTOBARI.COM

 


Altre notizie
Domenica 17 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI