Guastella a TuttoBari: "C'è un problema trasferta. Con il Novara..."

di Michele Lestingi
articolo letto 6511 volte
foto di Saverio De Giglio
foto di Saverio De Giglio

Niente da fare. Al termine del posticipo della 32esima giornata di Serie B, il Bari manca l'appuntamento con la vittoria. I biancorossi, rabbiosi ed affamati, non riescono a superare un Novara abbottonato e guardingo. Tra occasioni mancate, legni colpiti ed episodi dubbi, i galletti falliscono l'aggancio al quarto posto. Per parlare di questo e di molto altro, Tuttobari.com ha contattato in esclusiva Salvatore Guastella, ex difensore biancorosso.

Buon pomeriggio sig. Guastella. Nonostante una buona prestazione, il Bari non è riuscito ad andare oltre il pari evidenziando anche una certa difficoltà a trovare la via della rete. Questo aspetto è riconducibile all'andamento della gara o pensa che sia dovuto da altri fattori?

"Ieri i biancorossi hanno disputato una buona partita. Il Bari, soprattutto nel primo tempo, ha avuto almeno quattro occasioni nitide da gol. Una volta visto il pericolo, il Novara ha fatto una partita da altri tempi: si difendevano in 10 dietro la linea della palla ed è difficile in questo modo trovare la via del gol".

La prossima sarà a Vercelli. Ma esiste davvero un problema trasferta per i galletti?

"I fatti dicono di sì. Pensavo che dopo la vittoria a Benevento, fossero cambiate le cose invece siamo ripiombati di nuovo nel problema trasferta".

Molti addetti ai lavori iniziano a considerare la possibilità che i play off non vengano disputati. Lei ritiene che sia uno scenario plausibile?

"Sarebbe un disastro per tante realtà, ma credo che si faranno. Non ci sarà questo ampio distacco tra la terza e la quarta classificata".

RIPRODUZIONE (ANCHE PARZIALE) DELL'ESCLUSIVA CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE TUTTOBARI.COM


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI