PRIMAVERA - Bari, colpo a Carpi. Decide Portoghese

di Francesco Grossi
articolo letto 5087 volte
Foto

Rialza la cresta il Bari Primavera dopo lo sfortunato epilogo del Torneo di Viareggio, sconfiggendo il Carpi in trasferta per due reti a una

CRONACA - La gara fra due squadre appollaiate entrambe a quota 24 in classifica si dimostra fin dal primo minuto piacevole e allo stesso tempo molto equilibrata. Il punteggio si sblocca intorno al 20' con un beffardo autogol dell'emiliano Ghidoni. Passa però un quarto d'ora e il Carpi ritrova il pari con Morselli, bravo ad incunearsi fra le linee e sfruttare un errato disimpegno della difesa barese. La prima frazione termina sull'1-1. 

La ripresa non vede mutare lo spartito, fra due squadre senza particolari patemi di classifica e desiderose di mettere in mostra un bel calcio. E' il 65' quando il solito Portoghese, sempre più capocannoniere fra i suoi, inventa la giocata che vale da sola il prezzo del biglietto: slalom fra i difensori avversari partendo da destra e palla depositata in rete per il vantaggio biancorosso. 

Il Bari Primavera, con la vittoria odierna, dimostra di essere una squadra dagli ottimi mezzi ma a cui è spesso mancata la continuità di gioco e risultati. A poche giornate dal termine, solo un intricato - ma non impossibile - filotto di risultati potrebbe ancora aprire qualche spiraglio in chiave play-off


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI