Iorio: "Nulla è perduto, uniti si può. Col Verona..."

di Redazione TuttoBari
articolo letto 4055 volte
Foto

"Nulla è perduto, la serie B si sta confermando un'autentica fabbrica di sorprese. Il Bari come ha avuto i risultati negativi può averli positivi e rimettersi subito in corsa". Questo il pensiero dell'ex attaccante biancorosso, Maurizio Iorio, che ha così commentato il momento del galletto ai microfoni del Corriere dello Sport: "Certo che il periodo no del Bari è un po’ più lungo rispetto alle altre. Ma più o meno il momento negativo l'hanno avuto tutte. L'unico rammarico è che il Bari lo sta vivendo a ridosso della fine del campionato".

Il Bari si gioca tutto sabato col Verona? "Ma no, si gioca tutto nelle ultime sei partite. Col Verona è una partita tostissima ma una serie di risultati positivi nelle restanti gare gli permetterrebbero tranquillamente di potersi giocare la serie A ai playoff. Non dovesse centrarli sarebbe una delusione, sicuramente. Ma il mio augurio è che il Bari possa farcela. In ogni caso credo che in questo momento malumori, polemiche e processi anticipati siano più negativi che positivi perché Bari è Bari. Bisogna essere tutti insieme per cercare di centrare l'obiettivo".


Altre notizie
Domenica 17 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI