Rinaudo: "Entella-Bari? Dico pari. Io meglio in Puglia"

di Davide Rega
articolo letto 4133 volte
Foto

Fra i doppi ex di Virtus Entella e Bari, che si affrontano oggi per la 29.a giornata di Serie B c'è Leandro Rinaudo, coriaceo difensore con diversi anni di militanza nella massima serie. Il centrale siciliano si è espresso sui possibili risvolti che potrebbe prendere la sfida: "Vedo un pari, il Bari oltre avere una rosa di prim'ordine ha una mentalità positiva e vincente, ma l'Entella è avversario ostico, molto difficile da incontrare" ha dichiarato fra le colonne del Corriere dello Sport.

Rinaudo ha anche parlato in generale della stagione dei galletti, che da gennaio in poi è stata un'esclation verso le prime posizioni: "Floro Flores è stato un bel colpo, un attaccante imprevedibile che può inventarsi il colpo vincente da un momento all'altro. E dietro ci sono Raicevic e Maniero, giocatori che possono subentrare e fare la differenza".

Piccola parentesi anche sul periodo vissuto in Puglia con la maglia biancorossa: "A Bari mi sono trovato a mio agio. Quella dell'Entella è una realtà molto tranquilla e senza pressioni sono andato in difficoltà".


Altre notizie
Domenica 17 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI