PAGELLONE, il centrocampo - Salzano e Fedele ok, male Greco

di Mario Caprioli
articolo letto 7714 volte
Foto

Uno dei reparti più deludenti del Bari, insieme all’attacco, è stato il centrocampo. In cabina di regia nessuno ha dimostrato di poter garantire una certa continuità di prestazioni. Anche dalle mezz’ali era lecito attendersi di più.

Ecco le pagelle di fine anno:

ROMIZI 5.5 A gennaio chiede di andar via, alla fine resta, gioca ma non incide più di tanto.

BASHA 5.5 Nelle prime gare della gestione Colantuono, prende per mano la squadra. Poi il vistoso calo. Ed insieme a lui tutti gli altri.

SALZANO 6 Alterna buone partite ad altre (vedi quella con l’Ascoli) in cui va in confusione. Resta la migliore mezz’ala di quelle attualmente in rosa.

GRECO 5 Gioca poco a causa dei noti problemi fisici. Quando scende in campo, sfodera prestazioni deludenti. In parte è giustificato: con una buona preparazione atletica in estate, potrebbe essere uno degli uomini da cui ripartire la prossima stagione.

MACEK 5.5 Comincia l’avventura biancorossa facendo intravedere ottime giocate. La qualità non gli manca, la continuità si’.

FEDELE 6 E' il centrocampista più prolifico: quattro gol messi a segno. Ad un discreto girone d’andata, ha fatto seguito un ritorno deludente. Complessivamente sufficiente. 

MARTINHO SV Quasi sempre infortunato. 

IVAN SV Stesso discorso fatto per Martinho. Chi l'ha visto?


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI