Al San Nicola ritorna lo spauracchio Pazzini. Già tre gol contro i galletti

di Davide Rega
articolo letto 2827 volte
Foto

Per riuscire a conquistare punti contro il solido Hellas Verona, e riprendere la propria corsa verso i play-off, il Bari dovrà correre ai ripari, soprattutto in fase difensiva. Nelle ultime uscite il pacchetto arretrato è apparso tutt'altro che solido, e contro un cliente come Giampaolo Pazzini non sono ammesse amnesie.

L'attaccante scaligero ha già deciso il match d'andata con un gol nel secondo tempo, in una partita che il Bari avrebbe meritato di pareggiare. Il Pazzo tuttavia non ha punito i biancorossi solo in quell'occasione, ma lo aveva fatto già due volte in Serie A. Nella stagione 2010/11, ultima disputata dai galletti nella massima serie, Pazzini era andato in gol in un Sampdoria-Bari, terminato 3-0 per i blucerchiati. A gennaio l'attaccante si trasferì all'Inter, e bucò nuovamente la porta difesa da Gillet, sconfiggendo il Bari per 3-0 al San Nicola.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI