Colantuono: "A Bari tanti rimpianti. Gli infortuni hanno rovinato tutto"

di Ivan Barnabà
articolo letto 11298 volte
Foto

L'avventura di Stefano Colantuono sulla panchina del Bari era iniziata con i migliori auspici e con il sostegno fervido della piazza pugliese. In netta antitesi invece l'epilogo di stagione, con un insoddisfacente dodicesimo piazzamento nel ranking cadetto. A distanza di qualche mese dall'addio alla società biancorossa, il tecnico romano è tornato a percorrere i momenti salienti dello scorso anno: "A Bari abbiamo fatto una rincorsa molto importante, era a 3 punti dai playout - spiega a tuttomercatoweb.com - Abbiamo provato la sterzata con un mercato oneroso a gennaio, prendendo però giocatori che non stavano facendo molto. Nel mese più importante abbiamo avuto una moria incredibile, tantissimi infortuni e tutti davanti. Se perdi di colpo Brienza, Floro Flores, Raicevic. Per me è stata una bella esperienza".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI