Da scommessa a certezza: la A attende Anderson, tornato devastante

di Alessio D'Errico
articolo letto 7995 volte
Foto

Da scommessa a certezza: il passo per Djavan Anderson è stato breve ed ora il Bari ha tra le mani uno dei calciatori più interessanti della Serie B per duttilità, esplosività ed atletismo. Il diamante è ancora grezzo, va modellato e perfezionato ma l'olandese con sangue giamaicano ha tutto per imporsi anche in Serie A e non è un caso se a già a gennaio la dirigenza biancorossa ha rispedito al mittente le offerte pervenute per il laterale di destra da massima serie ed estero.

Cresciuto nell'Ajax, garanzia sulla qualità del ragazzo, Anderson ha nel destino l'élite del calcio italiano: ma con quale casacca? La dirigenza ed i tifosi tutti si augurano che il processo di crescita del classe '95 possa proseguire in Serie A col Bari e, sino alla fine della stagione, il tutto resterà in bilico. Se così non dovesse essere il Bari con tutta probabilità monetizzerà andando verso una plusvalenza di tutto rispetto ad un anno di distanza dall'acquisto del calciatore.

Per la capacità di saper giocare sia nella difesa a 4 che nel centrocampo a 5, Anderson potrebbe finire nella maggior parte delle 20 compagini attualmente in Serie A: come comprimario in una big o come protagonista in qualsiasi altra squadra il ragazzo sarà un uomo mercato. Nel frattempo, tornato titolare nel suo ruolo naturale e in rete nell'ultimo turno contro il Pescara al termine di una galoppata tremenda, se lo godrà il Bari ancora per qualche tempo.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy