Difesa confermata, Petriccione in mezzo? Attacco: Kozak, Galano e...

di Redazione TuttoBari
articolo letto 9590 volte
Foto

Il Bari è a lavoro per preparare al meglio la sfida di venerdi prossimo contro la Cremonese. In vista di questo importante match in chiave playoff, mister Grosso medita su quello che sarà l'undici da schierare per tentare di avere la meglio contro una diretta concorrente. 

DIFESA - L'ottima prova fornita contro il Frosinone ha ridato serenità all'intera retroguardia, rinfrancata dalle prestazioni di Marrone e Gyomber. Difficile immaginare i due relegati nuovamente in panchina contro la formazione di mister Tesser. Pochi dubbi anche sugli esterni, dove dovrebbero agire i soliti Sabelli e D'Elia, con l'olandese Anderson che potrebbe essere così riproposto molti metri più avanti.

CENTROCAMPO - L'assenza per squalifica di Basha potrebbe pesare eccessivamente. Il metronomo albanese, tornato sabato scorso dal 1', è risultato spesso fondamentale nell'economia di gioco di una squadra che, senza l'ex Torino, potrebbe affidarsi a Petriccione, con Tello, Busellato e Henderson a giocarsi gli altri due posti.

ATTACCO - Mai come in questo momento sembrano scontate le scelte, che dovrebbero pendere per il ritrovato Kozak e il sempre utile Galano. Dubbi dunque solo su chi tra Improta e il reinventato Anderson andrà a completare il tridente.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI