Kozak: "Felice per il gol dopo quattro anni. Ora non voglio fermarmi"

di Mario Caprioli
articolo letto 7376 volte
Foto

Dopo la rete messa a segno con il Frosinone, Libor Kozak ha espresso tutta la sua felicità sul proprio profilo Facebook: “Mi ci sono voluti 4 anni per tornare a essere così felice per provare la sensazione di fare goal. In tutto questo tempo non ho mai ceduto e ho lavorato sodo. Il mio ringraziamento va a tutti coloro che mi hanno sostenuto e hanno creduto nel mio ritorno. Grazie a tutti per il supporto. Ora non bisogna fermarsi”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI