Lopez: "Bari corazzata ma Palermo temibile. Città simili... e che tifosi!"

di Redazione TuttoBari
articolo letto 5678 volte
Foto

Un passato importante con la maglia della squadra della sua città, ovvero Bari, ed un altro altrettanto importante con quella del Palermo, avversario domenica prossima proprio dei biancorossi, con cui i siciliani condividono il primato. Stiamo parlando del doppio ex Totò Lopez, che delle due formazioni è stato anche capitano: "I big match nascondono mille insidie – le parole di Lopez a La Gazzetta dello Sport – Sono partite trappola. Non devi mai essere pervaso dalla voglia di vincere a tutti i costi. E’ un discorso che vale sia per il Palermo che per il Bari".

"Sono due grandi città, per certi versi simili - ha continuato Lopez - Lo stesso calore, la stessa voglia di vincere. E tifosi straordinari. Senza ipocrisie, sono convinto che entrambe meritino la massima categoria. Mi auguro che a maggio riescano a fare il salto a braccetto".

Appaiate in classifica (insieme al Parma), le due formazioni sono considerate le più forti in cadetteria, anche da Lopez: "Sul piano strettamente tecnico, il Palermo. Vanta alcune individualità di prim’ordine e un allenatore, Tedino, che ha saputo da re un’impronta di gioco ben precisa. Il Bari ha un organico più ricco del Palermo, un maggior numero di alternative. Il Bari è una corazzata. Con un valore aggiunto: Ciccio Brienza fa ancora la differenza, nonostante abbia 38 anni suonati. Quando entra lui , il Bari diventa puntualmente più vivo e insidioso".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI