Mercato, rosa incompleta. Grosso attende almeno dieci acquisti

di Davide Giangaspero
articolo letto 17165 volte
Foto

Una rosa da ricostruire. Il lavoro di Sogliano sarà numericamente generoso per l'ennesima sessione di mercato. Innesti in tutti i reparti sono attesi, a maggior ragione se dovesse essere confermata pure qualche uscita dall'attuale gruppo. Almeno tra i portieri non mancherebbero risorse: titolare Micai (sirene del mercato permettendo), dietro di lui il Bari può contare su Gori e il neoacquisto Furlan. Non è escluso che in rosa alla fine restino solo due di loro, con Gori (o lo stesso Furlan) dirottati in prestito per una stagione da titolare: in tal caso un nuovo portiere potrebbe essere promosso dalla Primavera o acquistato appositamente per la terza casella.

In difesa è certo che fra i desiderati di Grosso possa ricomparire il nome di Capradossi. Dipenderà dalla Roma, ma l'under 21 potrebbe costituire alla fine davvero uno dei due volti centrali della retroguardia dove più enigmatiche appaiono invece le posizioni degli esperti Moras Tonucci. Dovessero restare in gruppo, al Bari non resterebbe che completare il reparto con un quarto nome, viceversa i nuovi acquisti potrebbero essere fino a tre. Numero potenzialmente in ascesa in ragione degli interventi sulle fasce dove il Bari avrà certamente bisogno di un vice-Sabelli (in grado di permettere un recupero sereno da parte del laterale romano) e di un'alternativa a Morleo sulla fascia sinistra, in attesa di capire il futuro di Cassani.

A centrocampo è dato per partente Romizi. Oltre a lui, figurano in rosa BashaGreco Salzano, lecito pensare che almeno da loro si ripartirà, con l'ingresso di almeno altrettanti volti nuovi a rendere completo il reparto in ottica di un modulo a tre centrocampisti (che sia 4-3-3 o 4-3-1-2, ovvero gli assetti preferiti da Grosso).

Scontata in attacco è la cessione di Maniero. Raicevic e Montini costituirebbero già una prima batteria di arieti. Non basterà logicamente ad un Bari in cerca di risorse. Sugli esterni GalanoMartinhoFurlan, nonché Brienza, costituiscono la base di continuità. A meno che qualcuno di loro non lasci, lievitando ulteriormente il numero di acquisti necessari. Da dieci in su, in totale. Praticamente un intero undici per Grosso.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI