Sogliano: "Arriverà un difensore centrale. Galano? Valutiamo"

di Redazione TuttoBari
articolo letto 17135 volte
Foto

"Un po' tutte le squadre si rinnovano. Per fare poche operazioni di mercato serve continuità. E si cambia anche in base ai risultati dell'anno precedente". Sean Sogliano spiega così l'attivismo del suo Bari. In un'intervista a La Gazzetta del Mezzogiorno spazia sull'attualità biancorossa: "Tello praticamente già fatto. Per gli altri i discorsi sono stati avviati. Dezi ha detto che se dovesse sceglier la B, Bari sarebbe la sua opzione. Alla fine del mercato manca comunque un mese e mezzo, dunque niente frenesie. La squadra potrà essere modellata in base anche alle uscite. Un difensore centrale lo prenderemo di sicuro".

Il tormentone è Galano, ma Sogliano è categorico... "Non voglio commentare solo in base a ciò che viene scritto. Se non c'è un'offerta non c'è nulla da smentire o da commentare. Se dovesse arrivarci qualche proposta, sarà valutata. Come avviene anche in Serie A e il caso Bonucci lo dimostra. Comunque, Galano per noi è un calciatore importantissimo".

Difende le scelte offensive, al di là della carta d'identità di qualche nome... "Nenè è integro, Floro ha dimostrato già nello scorso campionato cosa è in grado di fare. Cessione Raicevic? Valuteremo. Nel passato campionato ha avuto poche opportunità e anche una buona dose di sfortuna. Valuteremo con il giocatore, il campionato è lungo e avere qualcuno in più in attacco non fa mai male. Ricordate la passata stagione? Alla fine restammo senza punte".

E sul fronte cessioni... "Romizi è stato ad un passo dalla Cremonese, è in uscita e lo sa: ha dato tanto, è giusto che trovi nuovi stimoli. E ci saranno altre uscite. Ma ora mi sembra doveroso che il mister valuti tutti".


Altre notizie
Mercoledì 19 Luglio
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI