"Il problema del Bari? L'ambiente..."

di Redazione TuttoBari
articolo letto 18507 volte
Foto

Salve a tutti. Volevo fare una considerazione sulla situazione della nostra amata squadra. Subito dopo la sconfitta, ieri, mi sono chiesto quale fosse il problema di questo Bari negli ultimi anni. L'allenatore? La società? La rosa? Nessuno di tutti questi. Il problema del Bari, secondo me, è l'ambiente che lo circonda. Chiariamoci subito, i tifosi del Bari sono probabilmente quelli che più in Serie B danno sostegno alla propria squadra, mantendo una media spettatori che farebbe invidia a moltissime delle squadre di A. È anche vero però che dopo la splendida stagione fallimentare i tifosi hanno iniziato a mettere una pressione alla squadra a mio parere troppo grande. Si tende a sparare troppo presto sentenze, sia in senso positivo, come ad esempio le prime partite dell'era Camplone, dove si definiva il Bari una macchina capace di segnare molti gol a partita, che in senso negativo, come successo nell'era Nicola, ma anche subito dopo la partita di ieri. Pensateci un attimo: nella meravigliosa stagione fallimentare il Bari era una squadra spensierata, dopo una sconfitta i tifosi pensavano subito ad incoraggiare i giocatori per la partita successiva. E io vorrei che si facesse questo. Meno sentenze, da tutti, in primis testate giornalistiche che elogiano giocatori prima ancora di vederli giocare, oppure elogiano la squadra dopo appena 3 risultati utili consecutivi in croce. Meno sentenze, dalla tifoseria, che si esalta e che si arrabbia troppo facilmente. Facciamo lavorare in tranquillità Mister Stellone, e le probabilità di vedere una squadre unita e "spensierata" aumenteranno. Anche perché la Bari deve tornare lì dove merita di stare. Forza Bari,

Pietro Giannoccaro

Scrivi anche tu le tue impressioni, le tue idee e le tue domande sul Bari all' indirizzo e-mail laletteradeltifoso@tuttobari.com


Altre notizie
Mercoledì 19 Luglio
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI