Dg Cittadella sul Bari: "Stupito, perché rinvio?"

di Redazione TuttoBari
articolo letto 8454 volte
Stefano Marchetti
Stefano Marchetti

Dalle pagine de Il Mattino di Padova arrivano alcune dichiarazioni di Stefano Marchetti, dg del Cittadella, in merito alla decisione del rinvio al 1° giugno della discussione davanti alla sezione disciplinare del Tribunale sportivo sul deferimento del Bari, accusato di aver ritardato i pagamenti di Irpef e contributi Inps relativi al bimestre gennaio-febbraio di quest’anno: "Quando ho saputo del rinvio di questa decisione sono rimasto stupito. Credevo che fosse scontato che la sentenza sarebbe arrivata, in un senso o nell’altro, prima dei playoff, proprio per salvaguardare la loro regolarità. Perché mai una eventuale penalizzazione dovrebbe essere scontata l’anno prossimo?".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI