SEZIONI NOTIZIE

Storie biancorosse, Goretti a TuttoBari: "Che emozione quel gran gol alla Triestina. Con Carboni..."

di Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Foto

Roberto Goretti, 44 anni, ex direttore sportivo del Perugia, conserva un ottimo ricordo della sua esperienza nel Bari, che lo ha visto protagonista, da mediano, della compagine guidata, in cadetteria, da mister Guido Carboni tra il 2004 ed il 2006.

L’allora centrocampista, capace di collezionare 56 presenze in biancorosso tra campionato e Coppa Italia, con 4 reti, rammenta quelle stagioni, concluse con la permanenza dei galletti in B, in esclusiva ai nostri microfoni: “Ho un ricordo positivo, di quei due anni. A Bari mi son trovato molto bene, anche con tanti dei compagni di squadra. Si tratta di un contesto nel quale ho ancora oggi tanti amici. Accettai l’offerta del club dei Matarrese, nonostante venissi dalla A, perché ritengo che ci siano piazze che non si possono rifiutare. Ed il capoluogo pugliese è certamente una di queste. Non avevamo ambizioni di promozione, ma ci salvammo senza patemi in entrambi i tornei.”

Interrogato sulla più bella emozione vissuta con la casacca barese, Goretti non ha dubbi: “Di solito, in questi casi si ricordano le giocate fatte sul campo. Io ho memoria di un gran gol, contro la Triestina, in casa, quando sbloccai il risultato con una bel tiro da 30 metri. Si trattò anche di una vittoria importante in chiave salvezza, il primo anno, verso la fine del campionato, alla trentaquattresima giornata.”

Altre notizie
Sabato 19 settembre 2020
00:00 Gli ex Turris, preso D’Ignazio. L’ex Bari arriva in prestito dal Napoli
Venerdì 18 settembre 2020
23:00 In Primo Piano Il bilancio della prima metà di mercato: 7 acquisti e 7 cessioni. E ora? Rosa folta, servono i giusti incastri 21:30 Serie C Bisceglie, pronta la fideiussione per il ripescaggio in C. Ma Pianese e Rende fanno ricorso... 20:30 News All. Turris: "Girone C difficilissimo. Sei squadre partono davanti a tutte" 20:15 In Primo Piano TuttoBari - Lollo ha dato il placet, Simeri è incedibile. Laribi si è offerto
PUBBLICITÀ
20:00 In Primo Piano Il Bari attacca sulle fasce: Andreoni e Celiento a destra, D'Orazio leader a sinistra. Marras perno del tridente 19:30 News Un gol di Neglia decide l'allenamento congiunto contro il Casarano: il report odierno 19:00 In Primo Piano Girone C, stilato il programma delle prime sette giornate. Ecco giorni ed orari delle partite del Bari 18:30 News Dieci... ex giovani promesse biancorosse ora tra serie C e dilettantismo: da Toskic a Leonetti 17:00 In Primo Piano L'ex Pagana a TuttoBari: "Serviva uno come Auteri. Mercato? Niente nomi" 16:30 In Primo Piano UFFICIALE - Saluta anche Costa: va alla Virtus Entella 16:15 In Primo Piano UFFICIALE - Terrani saluta: accordo raggiunto con il Como 16:00 News Taurino: "Il Bari ha la rosa più forte, difficile possa fallire" 15:00 News In attesa dell'ufficialità, Candellone saluta Pordenone su Instagram 14:15 In Primo Piano D'Orazio: "A Bari con fame e umiltà. Con Romairone ci siamo capiti al volo. Come si raggiunge la B? Isolandosi e correndo" 13:00 Gli ex Ex in movimento - Cissè verso il ritorno in B, richiesta monstre del Lecce per cedere Falco 12:00 News Spadafora: "Ok alla presenza di 1000 spettatori per gli eventi sportivi all'aperto" 11:30 In Primo Piano CdS - Romairone prepara i colpi Lollo e Ciurria. Conferme per Bianco e Corsinelli, su Hamlili c'è il Perugia 11:00 News Tutti i video di TuttoBari. Seguici sul canale Youtube... e non solo 10:00 In Primo Piano Rep - Adesso è il Bari di Auteri. Annunciati in tre in un colpo solo. E non è finita