SEZIONI NOTIZIE

Dionigi a TuttoBari: "Cornacchini? Gioco relativo. Con la Reggina..."

di Claudio Mele
Vedi letture
Foto

Per la 4a giornata di campionato del girone C si giocherà il big match al 'S. Nicola' tra Bari e Reggina. Per analizzare al meglio la partita, e commentare l'inizio di stagione dei biancorossi è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TuttoBari.com l'allenatore Davide Dionigi, ex tecnico dei calabresi. 

Dopo tre giornate che idea si è fatto di questo campionato?

"E' sempre un campionato diverso dal girone A e dal girone B. Questo girone ha delle dinamiche particolari, dove i tifosi si fanno sentire prima dell'inizio del campionato e non si può dare mai nulla per scontato. Il Bari ne è un esempio come dimostra la sconfitta contro la Viterbese. Partiva come la squadra da battere, ma qualche fatica la sta incontrando. Però questo non vale solo per i biancorossi: vedasi il Catania, il Catanzaro. E' un campionato molto difficile, senza ombra di dubbio".

La squadra allenata da Cornacchini in questo momento vince ma non convince. Come si spiega questa situazione anomala?

"Innanzitutto è importante che le vittorie arrivino. In questo girone giocare bene è difficile, perchè vai sempre in campi duri e tosti dove trovi tante difficoltà. Non è sempre facile portare a casa il risultato, a maggior ragione giocando bene. Per il Bari è importante vincere. Penso che l'obiettivo è quello della promozione. Uscire da questa categoria è dura, lo dimostra il Benevento di Vigorito che ha speso tantissimi soldi senza vincere niente per tanti anni. Giocare bene o male è relativo per il Bari quest'anno. Se si riesce è ovviamente meglio, ma vedere un bel calcio in questa categoria è raro". 

Lunedì ci sarà il big match tra Bari e Reggina. Che partita sarà?

 "Sicuramente in questo momento la Reggina viene alla partita meglio dal punto di vista mentale. Però giocando in casa il Bari ha dalla sua parte il pubblico. Sono due squadre che quasi si equivalgono. Forse per i biancorossi potrebbe essere l'occasione per poter giocare meglio, in quanto la Reggina se la giocherà a viso aperto. Quando sfidi squadre che si chiudono e non ti fanno giocare è più difficile fare del bel calcio, mentre lunedì non sarà così".

Lei pensa che possa convenire ad entrambe un pareggio?

"Più per la Reggina. Penso che il Bari quest'anno debba giocare tutte le partite per vincerle. Poi se esce un pareggio va bene, ma l'obiettivo, specialmente in casa, è quello di fare 3 punti".

Lei è stato nella stagione 2012/2013 allenatore degli amaranto. Alla luce del ritrovato entusiasmo, come pensa stia vivendo l'ambiente calabrese l'attesa di questa partita?

"Penso si stiano caricando in maniera giusta. Domenica c'erano 9000 persone per la gara contro il Bisceglie, che non è una squadra blasonata. Questo vuol dire che la passione è alle stelle e verranno a Bari sulle ali dell'entusiasmo".

Si ringrazia Davide Dionigi per l'intervista.


Altre notizie
Martedì 15 Ottobre 2019
00:00 Gli ex Gautieri è il nuovo allenatore della Triestina
Lunedì 14 Ottobre 2019
23:00 Gli ex Ventura: "A Salerno come a Bari? No, come Torino..." 22:30 News Drago: "La Reggina può vincere tranquillamente il campionato" 22:00 In Primo Piano Hamlili è ancora in volo: il gol alla Ternana per riprendersi il Bari 21:30 Prossimo Avversario Da Avellino: "Mancano soldi per Capuano, confermato Ignoffo"
PUBBLICITÀ
21:00 News Costa su Instagram: "Grande partita" 20:30 News Antenucci: “Grande vittoria con i miei due amuleti” 20:00 Prossimo Avversario Avellino, Di Paolantonio: "Bari? Avremo bisogno..." 19:30 In Primo Piano Ag. Hamlili a TuttoBari: "Era il pupillo di Cornacchini ma anche con Vivarini va alla grande" 19:00 News Chi sale e chi scende - Costa assist-man, Sabbione è goleador. Sorpresa Hamlili 18:00 Serie C Potenza primo, il presidente: "Il mio zainetto è pieno di piombo" 17:00 In Primo Piano Hamlili salterà l'Avellino: riecco Awua. Modulo, nessun dubbio 16:15 In Primo Piano Di Cesare: "Stiamo facendo bene, ma dobbiamo ancora migliorare. Bari ti dà motivazioni enormi" 16:00 Serie C Marcatori: Corazza in vetta. L'ex Perez è secondo 15:30 News Bianco: "Si comincia a fare sul serio" 15:00 In Primo Piano Con Vivarini rendimento da primato. Porta inviolata da 315 minuti, tutti i numeri... 14:00 News Pochesci: "Il Bari ha dato una bella scossa alla classifica" 13:30 News Sabbione su Instagram: "Grande vittoria" 13:00 In Primo Piano Il ritorno di Frattali: "Giornata speciale, non potevo chiedere di meglio" 12:15 News A Reggio la gara con più spettatori. Bari-Ternana...