SEZIONI NOTIZIE

Maiellaro a TuttoBari: "Un errore riconfermare Cornacchini, la Reggina ha preso il volo. Floriano? Vivarini potrebbe riscoprirlo"

di Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Foto

L’ex biancorosso Pietro Maiellaro, intercettato dai microfoni della nostra redazione, ha così commentato il sesto successo esterno raggiunto ieri dai galletti sul campo del Rende: “Il Bari è più competitivo in trasferta, può darsi che i biancorossi giochino in modo più sicuro e senza assilli, magari aiutati dalla presenza di pochi tifosi. Può essere che la piazza barese pesi molto a qualcuno”.

Sul duello a distanza con la capolista Reggina, Maiellaro è apparso molto scettico, soprattutto a causa del ritardo accumulato durante l'avvio di campionato: “Se non succede nulla di grave agli amaranto, i calabresi non devono più interessare al Bari, che è partito male all’inizio della stagione a causa della conferma di mister Cornacchini. In serie C non si possono concedere cinque giornate e questo ha fatto sì che la Reggina prendesse subito il volo. I galletti ora devono pensare a raggiungere la migliore posizione in classifica per i play-off, magari arrivando secondi, perché sulla carta sono superiori alle altre squadre. Eccetto la Ternana ed il Catania, tutte le altre attuali rivali sono meteore. Il Bari, a dispetto dei possibili alibi, deve centrare l’obiettivo della promozione perché ha la possibilità di farcela. Deve crederci, la società ha investito tanto portando gente importante, anche se qualcuno ha risposto meno degli altri. Questo può capitare, ma la colpa maggiore dei biancorossi è stato riconfermare Cornacchini, perché chiunque avrebbe vinto la serie D lo scorso anno. Ha avuto la grande chance di allenare il Bari in serie C, ma non se l’è giocata bene. Adesso c’è un bravo allenatore, i risultati gli stanno dando ragione. Se Vivarini dovesse centrare l’obiettivo, avrebbe raggiunto il top”.

In merito al poco utilizzo di Floriano ed ai possibili rinforzi, l’ex centrocampista ha ipotizzato: “Floriano l’ho visto giocare a Foggia e non mi è mai dispiaciuto. Vivarini potrebbe riscoprire questa carta, i calciatori ce li ha già. Si potrebbe prendere un giocatore che faccia la differenza nell’uno contro uno, ma Floriano questo potrebbe farlo. Magari manca un difensore centrale più veloce, il centrocampo però è già abbondante. L’importante è che tutti si convincano di indossare una maglia pesante come quella del Bari”.

Altre notizie
Sabato 7 Dicembre 2019
15:00 In Primo Piano Rifinitura mattutina con DeLa. Per domani tutti convocati 14:30 News Toscano: "Il 22 faremo un bilancio. Girone di ritorno? Tante squadre cambieranno atteggiamento" 13:30 In Primo Piano Vivarini: "Potenza organizzato, sarà partita aperta. Tutti a disposizione, chi subentra..." 13:00 La Bari in Rosa Pink, niente Milan: la squadra non parte, in tilt l'aeroporto di Bari 12:00 In Primo Piano Il caso Murano: opzionato dal Bari, ma mai arrivato. Ora segna col Potenza
PUBBLICITÀ
11:00 News Ambrosi: "Il Catania una delusione. Potrei dire anche il Bari, ma..." 10:00 News Garzya: "Antenucci? Preso apposta. Gli altri però dovrebbero segnare di più" 09:00 In Primo Piano Garzya: "Il Bari ha più qualità, il Potenza è organizzato. Attenzione ad Emerson: calcia in modo divino" 08:00 Prossimo Avversario Raffaele (All. Potenza): "A Bari per fare la nostra partita. Antenucci determinante ma..." 07:30 In Primo Piano CdM - Bari e Potenza, difese solide a confronto. Antenucci è in condizioni strepitose 07:00 News Il Bari e la multa dopo la sfida col Catanzaro. La Corte d'Appello la riduce 00:00 News Pres. Sicula Leonzio: "Tradito dai miei giocatori, da qui al Bari solo partite decisive"
Venerdì 6 Dicembre 2019
23:00 In Primo Piano Bari-Potenza, i protagonisti del match: copertine per i veterani Emerson, França e Antenucci 22:00 Prossimo Avversario Potenza, Dettori: "Da inizio stagione abbiamo messo gli occhi sulla partita con il Bari" 21:30 Gli ex Ventola veste biancorosso nel giorno dell'onomastico: "Grazie a tutti". FOTO 21:00 Serie C Torna il sereno ad Avellino? Il club ceduto all'IDC 20:15 In Primo Piano Bari-Potenza è l’ultimo big match al San Nicola. I lucani soffrono queste sfide, Vivarini invece si esalta... 19:35 Esclusive TuttoBari - Paloschi è un sogno impossibile. Secche smentite... 19:30 News I bunker difensivi d'Italia: il Bari è nella top 10 19:00 Gli ex Addio al Bari dopo il fallimento: ora Maselli è in rampa di lancio con il Lecce