SEZIONI NOTIZIE

Bari, quanti pareggi: ad oggi sono già più dello scorso anno. Frattali non subiva gol in trasferta da ottobre, Di Cesare raggiunge Guerrero. Tutti i numeri...

di Gianmaria De Candia
Vedi letture
Foto

Brusca ed inaspettata battuta d'arresto a Viterbo per il Bari, che allunga l'imbattibilità di Vivarini a quota 15 partite ma interrompe la striscia di quattro vittorie consecutive. Un ko evitato in extremis dalla rete di D'Ursi, alla seconda realizzazione stagionale dopo quella dell'esordio di Lentini. Anche allora il passaggio decisivo fu ad opera di Simeri, al quarto assist in campionato. Contro la Viterbese è arrivato il primo 1-1 stagionale lontano dal San Nicola (gli altri tre erano giunti in casa), l'ultimo datato a Novembre 2018 contro il Castrovillari. Si tratta, infatti, del settimo pareggio stagionale, un dato molto elevato, basti pensare che nell'intero passato campionato di D furono solamente 6. 

In trasferta il bilancio rimane però positivo, 24 punti in 11 match, ma si è perso il primato solitario del Girone C a causa dell'aggancio della Ternana, vittoriosa a Potenza. Solo un punto rosicchiato alla Reggina, crollata nell'anticipo a Cava dei Terreni. I galletti sono ora attesi da due sfide casalinghe con Rieti e Sicula Leonzio prima di tornare in trasferta, proprio per il big match contro la capolista. 

Iniziare il girone di ritorno con un pareggio non è una novità nella storia recente biancorossa, già accaduto in quattro occasioni nelle ultime sei stagioni. Prima di ieri, il più recente risaliva al 2018 contro il Cesena, sempre 1-1 in trasferta, a segno Laribi per i bianconeri.

La marcatura di Bensaja, oltre a rallentare la rincorsa verso la prima posizione, ha messo fine all'inviolabilità della porta di Frattali. L'estremo difensore non subiva una rete in trasferta dal 20 ottobre (quasi tre mesi) contro l'Avellino da Illanes, rimanendo poi imbattuto nelle successive cinque uscite. 

Tra le presenze Bianco raggiunge quota 40. Meglio di lui nell'attuale rosa del Bari solo Neglia, Hamlili, Simeri e Di Cesare. Il capitano, all'apparizione numero 105, affianca al 90°esimo posto bomber Guerrero nella graduatoria generale. In questo campionato gli onnipresenti rimangono però Perrotta e Sabbione, unico ad essere titolare in tutte le venti partite disputate.

Altre notizie
Mercoledì 29 Gennaio 2020
19:30 In Primo Piano Tremolada l'ultimo sogno: ecco chi è il possibile colpo finale del Bari 19:00 La Bari in Rosa Pink Bari, sconfitta tennistica nel recupero col Milan 18:50 Mercato Tmw - Ferrari e Awua, c'è la firma col Livorno 18:30 In Primo Piano Guberti e i suoi fratelli. Gli acquisti del Bari nei giorni finali di mercato: tra colpi e flop 18:00 News Perrotta su Instagram: "Coraggio e sacrificio..."
PUBBLICITÀ
17:45 News L'allenamento: doppia seduta, differenziato per due 17:30 Mercato Ninkovic, il patron dell'Ascoli: "Attualmente è qui. Le offerte..." 17:15 In Primo Piano D’Aucelli (Bitonto) a TuttoBari: "Ciofani ottimo ragazzo e gran professionista. Fu importante per noi. Il Bari? Ai miei tempi stringemmo i denti" 17:00 News Ciofani, scelto il numero di maglia 16:30 Focus Calciomercato Bari: acquisti, cessioni, obiettivi. Oggi giocherebbe così... 16:15 News Ciofani: "Felice di difendere questi colori" 16:00 Mercato Awua e Ferrari via, il Bari libera due slot per i prestiti da A e B 15:45 In Primo Piano RadioBari - Tremolada non decolla. Margini ridotti, il calciatore... 15:35 Mercato Sky Sport - Il Napoli valuta Quagliata. Ritorno al Bari in vista? 15:30 News Abbonati e tifosi: col Francavilla niente Tribuna Est Superiore. Possibilità di cambio 15:00 News Berra: "A Reggio pareggio fondamentale. Ciofani? Non può che farci bene" 14:15 In Primo Piano Di Marzio - Bari-Brescia, intesa di massima per Tremolada. Offerto un contratto fino 2022: il punto sulla trattativa. Neglia richiesto in prestito 14:00 Gli ex Futuro in Olanda per l'ex Quagliata? Contatti con l'Heracles 13:00 In Primo Piano Mercato, ora tutto sull'attacco: trequartista o punta? Sarà volata per un'occasione last minute 12:15 Gli ex Floro Flores lascia il calcio: "Passo non facile..."