SEZIONI NOTIZIE

Armenise: "Antenucci? Meglio una parola di meno. Auteri e la fase difensiva..."

di Gianmaria De Candia
Vedi letture
Foto
© foto di ssc bari

Intervistato da il Quotidiano di Bari, l'ex difensore biancorosso, Alessandro Armenise, ha ricordato i suoi trascorsi con mister Auteri: "L’ho conosciuto seppur per un breve periodo, quello del ritiro. Con il Catanzaro ci ho giocato nel 2008-2009 nella vecchia C2, a fine di quella stagione arrivò il tecnico siciliano che mi visionò e feci tutto il ritiro, era martellante, è una fesseria che non si preoccupa della fase difensiva. Partiva dalla fase difensiva per poi trasformarla in modo maniacale in fase offensiva, richiedeva un grande dispendio di energie. A fine ritiro mi arrivò la chiamata del ds Sean Sogliano e mi portò a Varese dove sposai il progetto più importante per la mia carriera, a Bari invece mi sono trovato in un periodo buio, ma da tifoso e figlio di uno che ha indossato tale maglia per diverse stagioni è stato un onore per me. Tornando ad Auteri, contro il mio ex Catanzaro ho visto il miglior Bari però sono sicuro che manca ancora qualcosa per essere perfetti, diversamente saremmo stati davanti alla Ternana".

Sulle parole di Antenucci dopo la vittoria di domenica: "E’ uno che non le manda a dire, un leader e uomo spogliatoio, sicuramente se ha fatto quelle dichiarazioni è per caricarsi su di sé il peso della squadra. Comprendo le sue dichiarazioni, anche se in piazze affamate di calcio come Bari meglio dire una parola di meno e concentrarsi solo sul lavoro. Giocare a Bari non è semplice":

Sul prossimo impegno di campionato: "A Pagani sono stato in C, 2014-2015 e giocai diverse partite, una piazza calda dove mi sono trovato a mio agio con un bellissimo gruppo. Ma sicuramente andarci senza tifo è ben altra cosa ed i giocatori devono trovare gli stimoli giusti. Naturalmente, farò il tifo per il Bari che è favorito contro i campani, ancora a secco di vittorie. Mi aspetto un Bari rabbioso ed in crescita, come contro il Catanzaro".

Altre notizie
Lunedì 18 gennaio 2021
11:00 News Frattali su Antenucci: "Alta scuola. Primo gol era regolare: poi poteva finire 3 o 4 a zero" 10:30 In Primo Piano Frattali: "Prestazione condizionata dal campo. Metto la firma per vincere sempre così" 10:00 In Primo Piano I numeri: in trasferta rendimento da primato e difesa bunker. Bisceglie ancora ko sotto i colpi di Antenucci. Terzo assist per Citro 09:00 News GdS - Antenucci, grande merito. Tiene il Bari in corsa per la B 08:00 News GdS - La vittoria non è stata semplice. Bisceglie ostico
PUBBLICITÀ
07:00 In Primo Piano Polemiche da Bisceglie, il diesse: "Abbiamo dato lezioni di calcio al Bari. Auteri? Non so che partita ha visto" 00:00 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci
Domenica 17 gennaio 2021
23:00 Gli ex L’ex Bari Davide Nicola a un passo dalla panchina del Torino 22:30 In Primo Piano Il migliore in campo - Antenucci si riprende il Bari. Dopo il rigore fallito, a Bisceglie decide il derby 22:30 Gli ex L'ex Camplone esonerato dall'Arezzo: lo sostituirà Roberto Stellone 22:00 Mercato Su Montalto ancora il Pescara. Il pres. Sebastiani: "Montalto, sì o no? Nì" 21:00 News Allenamenti, martedì la ripresa in vista della gara con la Virtus Francavilla 20:15 News Dg Bisceglie: "Mi aspettavo molto di più dal Bari. Non sono d'accordo con Auteri..." 20:10 News Citro: “Non è stata una bella partita. Felice per assist e vittoria” 20:05 News Bisceglie-Bari: il tabellino della gara 20:00 In Primo Piano Auteri: "Atteggiamento buonissimo, queste gare si vincono così. Non condivido le valutazioni negative" 19:50 Copertina Prestazione scialba, nonostante i tre punti. Senza agonismo e cattiveria difficile recuperare il gap 19:40 Il Pagellone Citro, ingresso determinante. Antenucci fa l'Antenucci, male il centrocampo. Le pagelle 19:35 News All. Bisceglie: "Perdere così fa male. Col Bari non si può sbagliare" 19:30 Serie C Girone C - Il Bari passa a Bisceglie, la Ternana asfalta la Juve Stabia: -8. Bene il Catania, perdono Palermo e Teramo. Risultati e classifica