SEZIONI NOTIZIE

Floriano: "L'addio al Bari? E' cambiato il modulo. Palermo? Ho parlato con Brienza..."

di Redazione TuttoBari
Vedi letture
Foto

E' stato presentato quest'oggi Roberto Floriano, passato nel corso del mercato dal Bari al Palermo. "La situazione è paragonabile a quella col Bari anche se i paragoni sono sempre difficili da fare. Il vantaggio non è così ampio ma penso che la squadra sia molto valida e molto forte - riporta tuttopalermo.net - Consiglio di stare tranquilli e di lavorare sodo. Le critiche le ricevevamo anche l'anno scorso. Anche a +11 ricevevamo fischi ma è normale quando si gioca in grandi piazze. Anche in Serie A una big soffre in alcune partite. L'importante è stare uniti ed aiutarci nei momenti di difficoltà".

Floriano spiega l'addio ai colori biancorossi... "Dopo l'infortunio a Bari hanno cambiato modulo, ovvero il 3-5-2 che mi ha reso poco partecipe. Io mi sono allenato ma non era sicuramente quello che mi aspettavo visto l'affetto che avevo ricevuto prima sia dalla società che dai tifosi pugliesi".

Floriano prosegue... "Ho parlato con Brienza quando la trattativa era già ben avviata ma anche con altri calciatori che conoscevano la piazza e me ne hanno parlato sempre bene. Questa settimana è stata abbastanza stressante perché è successo tutto all'improvviso. Langella lo conoscevo bene mentre Felici mi ha impressionato per forza con la sua velocità. Mi aspetto un bel debutto casalingo partendo forti, con la consapevolezza che sarà difficile visto che le avversarie si chiuderanno spesso. Trascineremo il pubblico in maniera positiva con noi. Ho trovato uno spogliatoio pieno di bravissimi ragazzi. Per quanto riguarda Langella, mi mandava qualche screenshot di quando erano uscite le notizie di un possibile acquisto dei rosa nei miei confronti e mi ha spinto ad accettare".

Altre notizie
Lunedì 25 maggio 2020
18:00 In Primo Piano Dal Web - "Bitonto al S.Nicola, perché no?". Messaggi di auguri per ADL e Di Cesare, critiche per Dezi: "Potevi tornare ma hai preferito altri lidi" 17:30 Serie C Ternana, Gallo: "Playoff in gara secca, ecco perchè" 17:00 News Il Bari più amato - Sorteggiati i quarti, che duelli! C'è Conte contro Ventura... 16:30 In Primo Piano A Bari per un attimo e poi via: da Caturano a Montini, undici ex lasciati andare in un lampo... 16:00 News Simeri: "Pres. Pergolettese? Se qualcuno non ha la possibilità di giocare, non può prendersela con chi può farlo. Stavo per rinnovare, ma..."
PUBBLICITÀ
15:00 Serie C Prep. Padova: "Calciatori più indietro rispetto al ritiro estivo" 14:30 News Castellacci: "In C si potrebbe creare un protocollo ad hoc" 13:30 In Primo Piano Il Bari e i playoff: quest'anno la svolta? Un rapporto complicato. Latina, Novara, Cittadella: ricordi amari... 12:00 News Nuove regole: cartellino giallo per abbracci e strette di mano? Gli arbitri traslocano... 10:30 In Primo Piano Criscitiello: "Domani sarà chiesta la testa di Ghirelli. Riforme: B a due gironi..." 10:00 In Primo Piano CdS - Fino a domenica sedute individuali; poi otto giorni di pausa. Il ritiro a metà giugno in Abruzzo? Stipendi, la situazione... 09:00 Gli ex L'ex Lipatin ora fa l'agente: "Il mercato dovrà reinventarsi. Fransergio, Baiano: i miei assistiti..." 07:30 In Primo Piano Vivarini, la conferma c'è già. La sua leadership ha conquistato i cuori biancorossi 07:00 Gli ex Perrone: "Joao Paulo era pazzesco. Senza l'infortunio, avrebbe giocato di più anche col Brasile" 00:00 News Tutti i video di TuttoBari. Seguici sul canale Youtube... e non solo
Domenica 24 maggio 2020
23:00 News Ds Novara: "Abbiamo proposto alla Figc di disputare un playoff a 4 squadre nel nostro centro sportivo" 22:00 Amarcord Bari e gli stranieri - Il brasiliano Bruno Siciliano: bomber biancorosso negli anni della doppia retrocessione 21:00 News Coronavirus - 11 contagiati in Puglia, 7 in provincia Bat. Registrato un decesso 20:00 News Il Bari più amato - Terminati gli ottavi: tutti i risultati... 19:30 Serie C Pres. Potenza: "Potremmo tornare in campo il 25 giugno ma non riusciremmo a finire i campionati e anche i playoff"