SEZIONI NOTIZIE

Bari-Reggina: quanti ex! Guarna, Bellomo, ma anche Rossi e... Brienza

di Claudio Mele
Vedi letture
Foto

Bari-Reggina sarà una sfida affascinante, tra due corazzate pronte a darsi battaglia fino all'ultimo istante per dimostrare di essere la più forte. Tra le tante motivazioni che questa partita raccoglie, ci sono anche quelle personali dei tanti ex della gara, presenti tutti in casa amaranto. Enrico Guarna è uno di questi. Il portiere calabrese ha difeso la porta barese per 3 stagioni: la prima, quella della meravigliosa stagione fallimentare, soddisfacente, la seconda e la terza meno, causa l'alternanza prima con Donnarumma e dopo con Micai.

Giuseppe Loiacono è nato a Bari, ha fatto tutta la trafila del settore giovanile biancorosso, ma non ha mai esordito in prima squadra. Nicola Bellomo non ha bisogno invece di presentazioni. Il talento di Bari vecchia ha fatto anche lui tutto il settore giovanile biancorosso e, dopo un'esperienza a Barletta, ha giocato e stupito in Serie B nelle stagioni 2011/2012 e 2012/2013. E' per questo motivo che il Bari decise di fare cassa con la sua cessione al Torino, con cui si tolse lo sfizio di segnare in Serie A all'Inter. Dopo un prestito allo Spezia, con cui segnò un gol molto pesante al Bari nella stagione fallimentare, e al Chievo, ritornò a gennaio 2015 in Puglia, in una stagione che però terminò senza luci ma con molto ombre.

Marco Rossi invece ha disputato una sola stagione in biancorosso, nella spiacevole annata 2010/2011 in Serie A. In quel campionato Rossi si fa notare specialmente per delle gravi scorrettezze subite da avversari, che costarono 4 giornate a Cristian Chivu, colpevole di avergli rifilato un pugno, e 3 giornate, poi ridotte a 2, a Zlatan Ibrahimović, per un violento pugno sulla schiena.

Tra i grandi ex in comune invece vanno ricordati Ciccio Brienza, 3 stagioni proficue con la Reggina (2 in Serie A e 1 in Serie B),  Davide Dionigi, 3 stagioni con la Reggina in 3 esperienze diverse e una da allenatore, Gaetano De Rosa, che dopo 4 stagioni al Bari si accasò per 2 campionati a Reggio, Simone Perrotta, che iniziò proprio la sua carriera con la Reggina, e gli allenatori Bolchi, Mutti, PillonAlberti.


Altre notizie
Martedì 15 Ottobre 2019
00:00 Gli ex Gautieri è il nuovo allenatore della Triestina
Lunedì 14 Ottobre 2019
23:00 Gli ex Ventura: "A Salerno come a Bari? No, come Torino..." 22:30 News Drago: "La Reggina può vincere tranquillamente il campionato" 22:00 In Primo Piano Hamlili è ancora in volo: il gol alla Ternana per riprendersi il Bari 21:30 Prossimo Avversario Da Avellino: "Mancano soldi per Capuano, confermato Ignoffo"
PUBBLICITÀ
21:00 News Costa su Instagram: "Grande partita" 20:30 News Antenucci: “Grande vittoria con i miei due amuleti” 20:00 Prossimo Avversario Avellino, Di Paolantonio: "Bari? Avremo bisogno..." 19:30 In Primo Piano Ag. Hamlili a TuttoBari: "Era il pupillo di Cornacchini ma anche con Vivarini va alla grande" 19:00 News Chi sale e chi scende - Costa assist-man, Sabbione è goleador. Sorpresa Hamlili 18:00 Serie C Potenza primo, il presidente: "Il mio zainetto è pieno di piombo" 17:00 In Primo Piano Hamlili salterà l'Avellino: riecco Awua. Modulo, nessun dubbio 16:15 In Primo Piano Di Cesare: "Stiamo facendo bene, ma dobbiamo ancora migliorare. Bari ti dà motivazioni enormi" 16:00 Serie C Marcatori: Corazza in vetta. L'ex Perez è secondo 15:30 News Bianco: "Si comincia a fare sul serio" 15:00 In Primo Piano Con Vivarini rendimento da primato. Porta inviolata da 315 minuti, tutti i numeri... 14:00 News Pochesci: "Il Bari ha dato una bella scossa alla classifica" 13:30 News Sabbione su Instagram: "Grande vittoria" 13:00 In Primo Piano Il ritorno di Frattali: "Giornata speciale, non potevo chiedere di meglio" 12:15 News A Reggio la gara con più spettatori. Bari-Ternana...