Bari saluta i suoi ex calciatori: D'Elia va all'Ascoli, Nenè in Portogallo

di Michele Lestingi
articolo letto 8370 volte
Foto

Italia, Portogallo e Argentina: sono queste le nazioni che hanno accolto gli ultimi "reduci" della Fc Bari 1908.  Da poche ore, Salvatore D'Elia è ufficialmente un giocatore dell'Ascoli. Il terzino sinistro, autore di 2 gol e 1 assist in biancorosso, è pronto a rimettersi in gioco dopo un girone di ritorno complicato. Ci proverà nelle Marche, agli ordini di Vincenzo Vivarini. Dalla difesa all'attacco. Ânderson Miguel da Silva, meglio noto come Nenê, ripartirà dal Portogallo. La sfida a tinte biancoverdi ha il nome della Moreirense Futebol Clube. 6 gol e 4 assist non sono bastati al brasiliano per trascinare il Bari nella massima serie, ma sono valsi una chiamata nella Primeira Liga.

River Plate, Bari, Unión de Santa Fe: il comune denominatore? Il biancorosso, i colori sociali che identificano le tre società. A distanza di poco più di sei mesi, Federico Óscar Andrada farà ritorno nel suo paese natale. Un talento cristallino, quello dell'argentino, intravisto solo a sprazzi e per pochissimi minuti. Negli occhi resterà a lungo la sua meravigliosa rete contro il Perugia. Per quanto riguarda il resto della rosa: Simone Iocolano e Aniello Salzano piacciono a diversi club, ma nessuna trattativa è ancora entrata nel vivo. Non si registra alcun contatto al momento per i due portieri (Berardi e Conti). La "vecchia guardia", composta dal trio Brienza-Cassani-Morleo, resta in attesa di una chiamata. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy