SEZIONI NOTIZIE

Brienza: "La Reggina? Le cose nel calcio cambiano velocemente. Laribi? Può determinare. Romizi e i miei gol più belli..."

di Redazione TuttoBari
Vedi letture
Foto

Intervento di Franco Brienza, ambasciatore biancorosso, questa mattina sulle frequenze di RadioBari: "I punti di distacco dalla Reggina? I punti sono otto, ma mancano tredici giornate. Nel calcio le cose cambiano velocemente: abbiamo il dovere di provarci fino alla fine. La squadra è consapevole, non si fanno venti risultati utili di fila se non si hanno basi solide. Ci proveremo. Al massimo bisognerà arrivare secondi, perché la posizione conta tanto per i play-off".

Su Romizi, ora in maglia Picerno e avversario domenica... "Lo ritrovo volentieri, ci saluteremo. E' uno di quelli che a Bari ha onorato la maglia fino alla fine".

"Nella vita bisogna avere l'ambizione di essere i migliori: ora abbiamo avanti la Reggina. E' normale che guardi anche dietro. Se la Reggina dovesse essere più brava faremo i complimenti", prosegue Brienza"sicuramente possiamo fare ancora di più dal punto di vista del possesso: possiamo migliorare ancora tanto. Laribi? Bene, anche lui può far tanto. Può incidere ancora di più, ha nelle corde la qualità per determinare. Di Cesare e Hamlili? Valerio è un giocatore importante per il Bari, la sua esperienza si sente in campo. Hamlili sta tornando ad allenarsi, piano piano rientrerà con la squadra, un altro recupero importante".

Brienza sceglie il gol più bello segnato in biancorosso... "Ce ne sono un po'. Con l'Entella, a Brescia, con la Ternana in casa. Non tantissimi, ma belli".

"Un augurio speciale a tutti gli innamorati del Bari", conclude Brienza in riferimento a San Valentino.

Altre notizie
Lunedì 25 maggio 2020
18:30 Amarcord Le partite storiche - Protti show al Menti di Vicenza: il Bari dilaga ed in trasferta segna cinque gol 18:00 In Primo Piano Dal web: "Bitonto al S. Nicola, perché no?". Messaggi di auguri per ADL e Di Cesare, critiche per Dezi: "Potevi tornare ma hai preferito altri lidi" 17:30 Serie C Ternana, Gallo: "Playoff in gara secca, ecco perchè" 17:00 News Il Bari più amato - Sorteggiati i quarti, che duelli! C'è Conte contro Ventura... 16:30 In Primo Piano A Bari per un attimo e poi via: da Caturano a Montini, undici ex lasciati andare in un lampo...
PUBBLICITÀ
16:00 News Simeri: "Pres. Pergolettese? Se qualcuno non ha la possibilità di giocare, non può prendersela con chi può farlo. Stavo per rinnovare, ma..." 15:00 Serie C Prep. Padova: "Calciatori più indietro rispetto al ritiro estivo" 14:30 News Castellacci: "In C si potrebbe creare un protocollo ad hoc" 13:30 In Primo Piano Il Bari e i playoff: quest'anno la svolta? Un rapporto complicato. Latina, Novara, Cittadella: ricordi amari... 12:00 News Nuove regole: cartellino giallo per abbracci e strette di mano? Gli arbitri traslocano... 10:30 In Primo Piano Criscitiello: "Domani sarà chiesta la testa di Ghirelli. Riforme: B a due gironi..." 10:00 In Primo Piano CdS - Fino a domenica sedute individuali; poi otto giorni di pausa. Il ritiro a metà giugno in Abruzzo? Stipendi, la situazione... 09:00 Gli ex L'ex Lipatin ora fa l'agente: "Il mercato dovrà reinventarsi. Fransergio, Baiano: i miei assistiti..." 07:30 In Primo Piano Vivarini, la conferma c'è già. La sua leadership ha conquistato i cuori biancorossi 07:00 Gli ex Perrone: "Joao Paulo era pazzesco. Senza l'infortunio, avrebbe giocato di più anche col Brasile" 00:00 News Tutti i video di TuttoBari. Seguici sul canale Youtube... e non solo
Domenica 24 maggio 2020
23:00 News Ds Novara: "Abbiamo proposto alla Figc di disputare un playoff a 4 squadre nel nostro centro sportivo" 22:00 Amarcord Bari e gli stranieri - Il brasiliano Bruno Siciliano: bomber biancorosso negli anni della doppia retrocessione 21:00 News Coronavirus - 11 contagiati in Puglia, 7 in provincia Bat. Registrato un decesso 20:00 News Il Bari più amato - Terminati gli ottavi: tutti i risultati...