SEZIONI NOTIZIE

De Laurentiis: "Ghirelli? Non punto il dito ma abbiamo idee diverse. Valorizzeremo le leggende per trasmettere la gloria del Bari"

di Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Foto

Intervenuto ai microfoni di TeleBari, il presidente biancorosso Luigi De Laurentis ha parlato delle scelte riguardanti la ripresa della Serie C: "Non si è deciso nulla, si è detto molto di una probabile ripartenza ma c'è da capire cosa potrà accadere nel breve periodo dal punto di vista sanitario, capisco le preoccupazioni dei medici. Il calcio è un'industria importante che sostiene tante famiglie, non ci trovo nulla di male nel cercare di portarlo avanti".

Sui club che spingono per non riprendere: "Non voglio usare la parola furbetti in modo speculativo, probabilmente le squadre nel professionismo sono troppe. Se la C ha un problema soprattutto economico, mi pare più logico pensarla a meno squadre: ci sarà una specie di selezione naturale".

Spazio ad un commento sull'operato di Francesco Ghirelli: "Non voglio puntare il dito contro nessuno, ha preso una posizione riguardante la Lega Pro che io non condivido. Sono felice del fatto che il Collegio Federale abbia scelto in senso diverso. Mi sembra assodato che, anche leggendo le parole di Gravina, che non sia più in piedi l'ipotesi media punti".

De Laurentiis continua: "La ripresa della C la vedo abbastanza in salita, molte squadre non possono rispettare i protocolli. Sentiamo la piazza molto vicina, e questo ci aiuta nel lavoro di ogni giorno: il gruppo è rimasto in città, hanno avuto e-bike all'inizio della quarantena con programmi specifici per mantenere la forma fisica in questo periodo particolare". 

Sui percorsi di crescita del club: "Stiamo lavorando per accrescere il club, partendo dall'Academy che coinvolge le scuole calcio del territorio.  Tanti bambini prima portavano le magliette di Inter, Milan e Juventus, ora indossano quella del Bari. Mi piacerebbe poi creare un percorso con le Leggende, per raccontare alle nuove generazioni la storia e la gloria del club".

Altre notizie
Giovedì 06 agosto 2020
13:00 In Primo Piano Micai e tutti gli altri: che fine hanno fatto i calciatori della stagione del fallimento? 11:30 News CdS - Ninkovic ai saluti: è destinato alla Serie A 10:30 Serie C Serie C, in tre non si iscrivono. Ora spazio alle riammissioni... 10:00 In Primo Piano Corsa alla panchina: da Auteri a Baroni, passando per Tesser. Tutte le alternative a Vivarini 08:30 News CdM - Scala verso l'addio. Con Romairone cambia l'allenatore
PUBBLICITÀ
07:30 In Primo Piano GdS - Vivarini, panchina tutt'altro che solida. Anche Scala in discussione. I tempi... 07:00 News TuttoC - Romairone e Scala possono coesistere. A Carpi... 00:00 Serie C Il mercato delle altre - Palermo a caccia di un bomber, Avellino e Ternana si sfidano per Pinto. Corazza...
Mercoledì 05 agosto 2020
23:00 In Primo Piano Ripartire dopo lo shock, programmando il futuro. Dal tecnico alla squadra, si lavori senza nuove rivoluzioni 22:00 Gli ex Ufficiale, l'ex Bigica passa al Sassuolo 21:00 Gli ex L'ex Faggiano lascia il Parma. Pronto un triennale col Genoa… 20:30 In Primo Piano Vivarini e i suoi fedeli. Da Simeri a Maita: i galletti pronti a sorridere con la riconferma del tecnico 19:30 Serie C Rivoluzione in casa Juve Stabia: via il ds Polito e mister Caserta 19:00 Esclusive L'ex Guastella a TuttoBari: "Restare in C non conviene ai De Laurentiis. Investiranno ancora. Romairone..." 18:30 Serie C Nuovo caso di Covid19 in Serie C: un positivo a Modena 18:00 Gli ex L'ex ds Angelozzi potrebbe lasciare lo Spezia: piace al Frosinone 17:30 News Esplosioni Libano, il post di vicinanza del Bari 17:00 Esclusive Ezio Capuano a TuttoBari: "Sui biancorossi ora ancora più pressioni. De Laurentiis? Con loro tranquilli per 40 anni. Lotito è diverso..." 16:00 In Primo Piano Il disastro del Napoli Primavera: retrocesso in campionato, che scoppole in Europa. Zedadka e gli altri: quel ritiro col Bari... 14:30 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci