SEZIONI NOTIZIE

Chi sale e chi scende - Bene Antenucci e Mercurio, difesa in continuo affanno

di Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Foto
© foto di Ssc Bari

Una vittoria fondamentale, per il morale e per la classifica, quella dei galletti nel derby di ieri con il Bisceglie. Ma la prestazione dei biancorossi non è stata certo immune da errori, considerando anche lo spessore dell’avversario, che ha tenuto fuori dalla contesa numerosi titolari, tra squalifiche e scelte tecniche. Vediamo cosa ha funzionato, e quel che c’è da rivedere, tra le fila biancorosse, alla vigilia dei playoff.

CHI SALE – Finalmente è tornato decisivo Mirco Antenucci, di nuovo in gol su azione dopo 4 mesi. Suo anche l’assist per la rete di un’altra delle note liete, quell’Eugenio D’Ursi costante spina nel fianco della difesa avversaria. Inevitabile citare anche l’ottima prova di Mercurio, che nel quarto d’ora finale ha messo lo zampino nell’azione del definitivo vantaggio barese. Importante anche il recupero a pieno regime di Ciofani, dopo i guai fisici che ultimamente ne hanno condizionato la stagione.

CHI SCENDE – Pacchetto arretrato rivedibile, come troppo stesso capitato in stagione. Sabbione, Perrotta e Di Cesare non sono parsi irreprensibili, certamente in occasione della rete ospite, ed anche in un altro paio di circostanze nel corso della partita. Il portiere Marfella, all’esordio stagionale in campionato, non si è reso protagonista del suo miglior match, con alcune incertezze che avrebbero potuto essere fatali. Poche accelerazioni da Rolando, che, tuttavia, nell’unica sgommata della sua gara ha provocato l’espulsione di Pedrini. Non al top della condizione anche Cianci, sul cui impegno, però, non si può discutere.

Altre notizie
Mercoledì 12 maggio 2021
00:00 News Pres. Casertana: "Se il Bari fa il Bari non ce n'è per nessuno"
Martedì 11 maggio 2021
23:00 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci 22:00 In Primo Piano Minelli, che batosta: una stagione sfortunata. Cosa cambia ora in difesa 21:00 Focus Sulla stagione ricompare il fantasma covid: vantaggi e svantaggi sul cammino del Bari 20:00 News Auteri e il Foggia: già 19 sfide. Tutti i precedenti
19:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Ai playoff deve uscire la compattezza. Uomini chiave? Antenucci è la stella, Cianci..." 18:30 Serie C Padova, stangata per Santini: 10 giornate di squalifica per insulti razzisti 18:00 News Verso Bari-Foggia - Dalle stracittadine di Milano del 2003 alle finali Real-Atletico: quando il derby è da dentro o fuori 17:00 In Primo Piano La Salernitana è in Serie A. Il riscatto di Gyomber e Tutino, la festa anche di Micai. Schiavone dirà addio al Bari, Kupisz... 16:00 Serie C Tacopina: "Catania? Servono 14 milioni di euro per iscriversi al prossimo campionato" 15:00 News Binda: "Con nuovo focolaio, non escludo cambio format in corsa" 14:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Bari-Foggia non è mai una partita come le altre. Bisogna cancellare l'ultimo periodo" 13:00 Amarcord Storie biancorosse, Cavasin a TuttoBari: "Scesi dalla A alla C, convinto da Matarrese. Il Della Vittoria..." 12:00 News Tragedia a Salerno. Muore un ragazzo nei festeggiamenti per la promozione 11:00 In Primo Piano L'ex Cavasin a TuttoBari: "Playoff, per vincere serve coesione e carattere. Vestire questi colori è un onore" 10:00 Serie C Playoff, domenica prossima il recupero di Triestina-Virtus Verona 09:00 In Primo Piano CdM - L'ex Iorio: "Derby? Si fosse giocato domani, il Foggia avrebbe messo in difficoltà il Bari. I protagonisti saranno due" 08:00 News Rep - Derby rinviato, sarà una vigilia lunghissima 07:15 In Primo Piano La Salernitana in A fa crollare il mito dei malpensanti: multiproprietà non vuol dire succursale. Bari, tutto è possibile 07:00 News I precedenti nei derby ad eliminazione diretta. Equilibrio con il Foggia, le gare con Bitonto e Martina Franca...