SEZIONI NOTIZIE

I numeri: primo successo dell’Auteri-bis. Antenucci a segno su azione dopo tre mesi, Bisceglie sempre punito

di Gianmaria De Candia
Vedi letture
Foto
© foto di ssc bari

Si è conclusa con una vittoria il cammino del Girone C del Bari. Ieri al San Nicola si è interrotta la striscia negativa di tre partite, appena un punto, regalando così il quarto posto in graduatoria. Si tratta del primo successo dell’Auteri-bis, l’ultima risaliva al 4-1 del 24 gennaio contro la Virtus Francavilla. Nel complesso il rendimento interno è stato superiore a quello esterno, 33 punti contro 30, ma nel confronto con le avversarie del campionato il dato viene ribaltato: sesti in casa e terzi fuori.

Positivi i precedenti con il Bisceglie, sconfitto per la terza volta su tre. Quella di Rocco è stata la prima rete subita dai galletti dopo due clean sheet. Tuttavia tutte queste sfide sono sempre state contraddistinte dalle marcature di Antenucci, quattro complessive e miglior vittima insieme al Francavilla. L’attaccante è tornato a segnare su azione, dopo oltre tre mesi (16 partite), il 30 gennaio contro il Teramo, chiudendo il Girone C a quota 14 dietro Partipilo e Falletti. Nonostante le sei in meno rispetto alla scorsa annata, nel complesso si tratta del quinto miglior risultato in carriera del classe ’84. Bene D’Ursi, all’ottava rete in campionato e nona stagionale, numeri triplicati rispetto al primo anno in biancorosso. Da tempo ormai non si vedeva una vittoria con il parziale di 2-1, l’ultima era capitata a luglio nei playoff contro la Carrarese.

Si chiude con il capitolo presenze, in cui spiccano le 80 per Bianco. Cifra tonda, 30, anche per Semenzato e De Risio. Da segnalare, infine, la prima apparizione stagionale in campionato di Marfella, che aveva collezionato un’unica apparizione in Coppa Italia. In C non giocava esattamente dal 6 ottobre 2019, il 4-0 interno sulla Cavese.

Altre notizie
Mercoledì 12 maggio 2021
00:00 News Pres. Casertana: "Se il Bari fa il Bari non ce n'è per nessuno"
Martedì 11 maggio 2021
23:00 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci 22:00 In Primo Piano Minelli, che batosta: una stagione sfortunata. Cosa cambia ora in difesa 21:00 Focus Sulla stagione ricompare il fantasma covid: vantaggi e svantaggi sul cammino del Bari 20:00 News Auteri e il Foggia: già 19 sfide. Tutti i precedenti
19:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Ai playoff deve uscire la compattezza. Uomini chiave? Antenucci è la stella, Cianci..." 18:30 Serie C Padova, stangata per Santini: 10 giornate di squalifica per insulti razzisti 18:00 News Verso Bari-Foggia - Dalle stracittadine di Milano del 2003 alle finali Real-Atletico: quando il derby è da dentro o fuori 17:00 In Primo Piano La Salernitana è in Serie A. Il riscatto di Gyomber e Tutino, la festa anche di Micai. Schiavone dirà addio al Bari, Kupisz... 16:00 Serie C Tacopina: "Catania? Servono 14 milioni di euro per iscriversi al prossimo campionato" 15:00 News Binda: "Con nuovo focolaio, non escludo cambio format in corsa" 14:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Bari-Foggia non è mai una partita come le altre. Bisogna cancellare l'ultimo periodo" 13:00 Amarcord Storie biancorosse, Cavasin a TuttoBari: "Scesi dalla A alla C, convinto da Matarrese. Il Della Vittoria..." 12:00 News Tragedia a Salerno. Muore un ragazzo nei festeggiamenti per la promozione 11:00 In Primo Piano L'ex Cavasin a TuttoBari: "Playoff, per vincere serve coesione e carattere. Vestire questi colori è un onore" 10:00 Serie C Playoff, domenica prossima il recupero di Triestina-Virtus Verona 09:00 In Primo Piano CdM - L'ex Iorio: "Derby? Si fosse giocato domani, il Foggia avrebbe messo in difficoltà il Bari. I protagonisti saranno due" 08:00 News Rep - Derby rinviato, sarà una vigilia lunghissima 07:15 In Primo Piano La Salernitana in A fa crollare il mito dei malpensanti: multiproprietà non vuol dire succursale. Bari, tutto è possibile 07:00 News I precedenti nei derby ad eliminazione diretta. Equilibrio con il Foggia, le gare con Bitonto e Martina Franca...