SEZIONI NOTIZIE

Saranno ai playoff - L'Avellino di Maniero: girone di ritorno da record, soffre in trasferta

di Gabriele Ragnini
Vedi letture
Foto
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Il campionato di Serie C è finito e adesso il rush finale dei playoff è alle porte. La competizione partirà il 9 maggio con la fase girone, in cui le squadre classificatesi dal quarto al decimo posto di ogni tabellone si sfideranno per avanzare nella gara. C’è chi avrà incredibili vantaggi nelle gerarchie del torneo, iniziando il proprio cammino già dal secondo turno della fase nazionale, come l’Avellino.

Per via del secondo posto del girone C, ottenuto nonostante la parità di 68 punti col Catanzaro, il club campano è tra le favorite per la lotta ai playoff. Tuttavia, il secondo posto e la possibilità di avere a disposizione due risultati su tre nella fase nazionale potrebbe non essere abbastanza per una squadra che, sul piano del gioco, non è mai stata pirotecnica.

Gli irpini, infatti, nel corso del campionato hanno dimostrato un rendimento in trasferta poco consistente rispetto al piazzamento ottenuto. Fuori dalle mura del Partenio la squadra di Braglia ha rimediato solo 1,61 punti a partita, addirittura meno del Bari che ha una media pari a 1,67. Inoltre, cinque sconfitte e venti gol subiti – al pari di quelli realizzati – dimostrano che nei doppi incontri andata e ritorno l’Avellino potrebbe essere agevolmente sormontabile in trasferta, come accaduto al San Nicola, dove i galletti si sono imposti per 4-1.

Dopo quella gara, però, è arrivata la svolta dei lupi. Un filotto di quattordici risultati utili consecutivi, tra cui undici vittorie e ben dieci clean sheets ha consentito ai biancoverdi di macinare i punti che sono serviti loro per superare il Bari, allontanato definitivamente con la vittoria per 1-0 al Partenio, e piazzarsi al secondo posto.

Il modulo utilizzato da Braglia è il 3-5-2, grazie al quale i due migliori marcatori Maniero – ex Bari - e Fella sono riusciti a siglare rispettivamente dieci e nove reti, tra cui il gol vittoria contro i galletti a cura dell’ex Monopoli. Numeri incredibili per il centrocampista D’Angelo, che oltre alle nove segnature vanta anche tre assist.

Stagione straripante quella dell'esterno Tito, autore di dieci passaggi vincenti e due gol personali. Ma la vera sorpresa è stato il portiere Forte, ritornato come una saracinesca dopo l’infortunio di inizio stagione: in sole 24 presenze, l’estremo difensore dei lupi ha collezionato ben quindici gare a porta inviolata, classificandosi come il migliore dell’intero girone C.

Altre notizie
Mercoledì 12 maggio 2021
00:00 News Pres. Casertana: "Se il Bari fa il Bari non ce n'è per nessuno"
Martedì 11 maggio 2021
23:00 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci 22:00 In Primo Piano Minelli, che batosta: una stagione sfortunata. Cosa cambia ora in difesa 21:00 Focus Sulla stagione ricompare il fantasma covid: vantaggi e svantaggi sul cammino del Bari 20:00 News Auteri e il Foggia: già 19 sfide. Tutti i precedenti
19:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Ai playoff deve uscire la compattezza. Uomini chiave? Antenucci è la stella, Cianci..." 18:30 Serie C Padova, stangata per Santini: 10 giornate di squalifica per insulti razzisti 18:00 News Verso Bari-Foggia - Dalle stracittadine di Milano del 2003 alle finali Real-Atletico: quando il derby è da dentro o fuori 17:00 In Primo Piano La Salernitana è in Serie A. Il riscatto di Gyomber e Tutino, la festa anche di Micai. Schiavone dirà addio al Bari, Kupisz... 16:00 Serie C Tacopina: "Catania? Servono 14 milioni di euro per iscriversi al prossimo campionato" 15:00 News Binda: "Con nuovo focolaio, non escludo cambio format in corsa" 14:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Bari-Foggia non è mai una partita come le altre. Bisogna cancellare l'ultimo periodo" 13:00 Amarcord Storie biancorosse, Cavasin a TuttoBari: "Scesi dalla A alla C, convinto da Matarrese. Il Della Vittoria..." 12:00 News Tragedia a Salerno. Muore un ragazzo nei festeggiamenti per la promozione 11:00 In Primo Piano L'ex Cavasin a TuttoBari: "Playoff, per vincere serve coesione e carattere. Vestire questi colori è un onore" 10:00 Serie C Playoff, domenica prossima il recupero di Triestina-Virtus Verona 09:00 In Primo Piano CdM - L'ex Iorio: "Derby? Si fosse giocato domani, il Foggia avrebbe messo in difficoltà il Bari. I protagonisti saranno due" 08:00 News Rep - Derby rinviato, sarà una vigilia lunghissima 07:15 In Primo Piano La Salernitana in A fa crollare il mito dei malpensanti: multiproprietà non vuol dire succursale. Bari, tutto è possibile 07:00 News I precedenti nei derby ad eliminazione diretta. Equilibrio con il Foggia, le gare con Bitonto e Martina Franca...