SEZIONI NOTIZIE

Il Bari ad Italia 90 - La storia di Nestor Lorenzo, dai duelli al 'Della Vittoria' alla finale mondiale con l'Argentina

di Gianmaria De Candia
Vedi letture
Foto
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il calcio non si fermerà quest’estate. Nei prossimi giorni inizieranno, infatti, diverse competizioni che riguarderanno le nazionali come la Copa America e l’Europeo, in programma un anno fa ma rinviate per via della pandemia causata dal Covid-19. Nel corso di questa rubrica tratteremo le avventure dei calciatori baresi con le rispettive rappresentative.

Il primo a partecipare da giocatore del Bari è stato Nestor Lorenzo, difensore dell’Argentina ai mondiali di Italia 1990, colpo firmato dall'allora ds Janich (estate '89) e proveniente dall' Argentinos Jrs. La sua esperienza in biancorossa fu caratterizzata da diversi alti e bassi in un campionato, 1989/90, molto positivo per la squadra tra il decimo posto in Serie A e la vittoria della Mitropa Cup. Il centrale, stimato per la grande forza fisica e per l’abilità nel gioco aereo, ebbe la fiducia di mister Salvemini, che lo mandò in campo per 26 volte (sempre da titolare), in un reparto solido e collaudato guidato dal duo Loseto-Carrera.

A maggio arrivò la convocazione nei 22 del ct Bilardo, insieme a diversi giocatori nostrani come Balbo, Caniggia e soprattutto il leader spirituale e tecnico Diego Armando Maradona. Il torneo non iniziò però nel migliore dei mondi per la selezione argentina, sconfitta a sorpresa nella gara inaugurale del torneo dal Camerun. Lorenzo giocò titolare ma non convinse e nella seconda uscita, 2-0 alla Russia, fu mandato in campo solo nel quarto d’ora finale.

L’Albiceleste, trascinata dal suo capitano, riuscì poi a superare la prima fase ed arrivare fino in finale, eliminando in successione Brasile, Jugoslavia ed Italia, contro la Germania. La gara fu una sorta di remake di quanto accaduto 4 anni prima in Messico ma dall’esito opposto. Stavolta a trionfare furono i tedeschi, in una sfida decisa da un discusso calcio di rigore, realizzato da Brehme. Tuttavia nella finalissima Lorenzo, che non giocava da 4 gare, fu schierato a sorpresa dal primo minuto, contribuendo con il consueto agonismo e fisicità ad una vera e propria battaglia sul terreno di gioco dello stadio 'Olimpico' di Roma (l’Argentina terminò in 9). A fine torneo il centrale rientrò a Bari ma poco prima dell’inizio della stagione successiva fu ceduto allo Swindon Town, formazione di Serie B inglese.

Altre notizie
Lunedì 14 giugno 2021
23:00 Amarcord C'era una volta - Il Bari 2013/14: la storia della meravigliosa stagione fallimentare 22:00 In Primo Piano Dionisi il sogno. Con Polito bomber a Salerno; leader (e mediatore) ad Ascoli 21:30 News Di Marzio - Mignani al Bari, incontro positivo con Polito. Il contratto... 21:00 News L'attenzione tattica, il pressing alto e non solo. Lo stile di gioco di Mignani ai raggi x 20:25 In Primo Piano TuttoBari - Fatta per Mignani, sarà il prossimo allenatore del Bari. Ufficialità ad ore
20:00 In Primo Piano De Vezze a TuttoBari: “Il carisma non si compra al supermercato. De Laurentiis? Poteva scegliere meglio” 19:00 News Dopo il Bari, Radrizzani ci prova per la Salernitana. Il punto 18:00 News Cianci, il futuro è un rebus. Con Mignani il suo ritorno è più vicino 17:00 In Primo Piano TuttoBari - Dionisi e Botta, trattative non facili. Mignani vicino, Brosco e Pucino... 16:00 In Primo Piano Hamlili: "Voglio restare. L'addio a gennaio? Inevitabile. Polito e Mignani..." 15:00 Serie C Non solo Taranto. Dalla D salgono anche Campobasso, Montevarchi e il Gozzano di un ex 14:45 In Primo Piano Di Marzio - Brosco verso Bari, offerto un biennale con opzione. Novità su De Risio e Ruben Botta 14:00 News FOTO - Mercurio premiato per la stagione col Bari. Alla cerimonia presente anche un ex galletto 13:00 In Primo Piano Bari, in arrivo un'altra stagione dei derby. Dopo 28 anni torna la sfida con il Taranto: rivalità storica, e quel trasferimento di Maiellaro… 12:00 Mercato CdS - Micai verso la Reggina, Bari staccato 11:25 In Primo Piano Patron Ascoli: "Credo che Brosco e Pucino andranno al Bari" 11:00 Gli ex De Trizio: "Polito? Motivato. Senatori? Meglio cambiare, a meno che non ti chiami Ibra" 10:00 Mercato Da Pescara - Auteri, tutto fatto. Con lui De Risio 09:25 In Primo Piano GdM - Mignani oggi incontra Polito. Out Toscano. Mercato? Ruben Botta e Dionisi 09:00 News Criscitiello: "Taranto in C? Con Bari e Foggia sarà un campionato straordinario"