SEZIONI NOTIZIE

L'ex Montanari: "Il Bari ha calciatori importanti. Carrarese, meno blasone ma occhio a Infantino. Io e il Bari: cinque anni stupendi"

di Redazione TuttoBari
Vedi letture
Foto

Ex Bari, vice allenatore a Ravenna, Montanari parla dei playoff al Corriere del Mezzogiorno: "Vedendo le semifinaliste, tolto il Novara, i valori hanno confermato le classifiche dei gironi. Le seconde classificate ci sono, la sorpresa poteva derivare dalla lunga sosta, in teoria capace di assottigliare le differenze. Una partita secca, in un contesto come quello attuale, non ha mai un esito scontato. Il Bari non devo certo giudicarlo io, è una squadra formata da calciatori importanti, con una società che fa la differenza. La rosa è vasta, completa in ogni reparto. La Carrarese? Ha meno blasone, rappresenta una città piccola ma è un club che negli ultimi anni ha fatto cose grandi. Guai a sottovalutarla, ha un ottimo allenatore, pratica un calcio particolare, aggredisce tanto. Forse, se devo individuare un limite, può essere il fatto che si alleni e giochi sul sintetico tutto l’anno. Il pericolo? Il reparto offensivo. Infantino è sottovalutato, ma fa sempre gol, è forte fisicamente, un giocatore di categoria. Calderini conosce benissimo i playoff, c’è Valente che è temibilissimo. Poi i vecchi Maccarone, Tavano, Caccavallo. È un team organizzato, tosto. Favorite? Certo, se andiamo a vedere storia e ambizioni, Bari e Reggiana sono le più accreditate. Ma conta una sola regola: chi sbaglia meno, va avanti".

Montanari torna sulla sua esperienza biancorossa... "Non posso che parlare bene di questa piazza. Sono stati cinque anni stupendi, con due campionati di B vinti, una salvezza in A, il rammarico di una retrocessione. Il pubblico penso mi abbia apprezzato, anche se non era uno di quelli che amava mettersi in luce. Ho sempre dato il massimo".

Altre notizie
Domenica 09 agosto 2020
16:00 In Primo Piano Da Juve, Milan e Inter in A, a Bari e Palermo in C: la pazza estate degli allenatori italiani 15:00 Mercato CdS - Partner Antenucci: il più probabile è Coda. Poi altri tre 14:30 Serie C Nuova polemica, Ghirelli: "Liste ridotte? Giusto, che credibilità avremmo..." 13:00 In Primo Piano VIDEO - Multiproprietà, primi (veri) mugugni. Ecco cosa pensano i tifosi... 12:15 In Primo Piano Rep - Domani Scala a Roma: vertice necessario, due i nodi...
PUBBLICITÀ
12:00 News GdM - In 24 sotto contratto. La nuova norma: senza cessioni, impossibile acquistare... 11:30 News GdS - Giovanili, due nuove squadre. Una affidata a Prayer 10:30 Serie C Panchina Palermo, resiste l'idea Vivarini. Spunta Ginestra 10:00 In Primo Piano GdS - Simeri, a giugno sarà svincolato. Il Bari ci crede: avrebbe già firmato in primavera, poi... 09:15 News Napoli fuori dalla Champions League: sconfitto 3-1 dal Barcellona 08:30 News Turris, Sandomenico: "Vince chi corre di più. Il Bari..." 07:00 In Primo Piano GdS - Da domani si disegnerà il nuovo Bari. Tecnico, diesse, calciatori confermati... 00:00 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci
Sabato 08 agosto 2020
23:00 In Primo Piano FOTO - Tifosi indispettiti, urge chiarezza. Striscione allo stadio: "Patti chiari, noi siamo Bari" 22:15 Serie C Il Governo approva il credito d'imposta. Ghirelli: "Una vittoria. Ridotta al 50% la tassazione..." 21:30 In Primo Piano Social - Antenucci torna a Giulianova, Folorunsho a Ostia. Perrotta tra Molise e Puglia. LDL a Capri… 20:30 News Vitofrancesco: "Rose di 22 calciatori? Penalizzate le grandi squadre, come il Bari…" 20:00 Amarcord Il Bari e i derby - Le sfide nella Serie C 1951/52 col Maglie, vincitrice a sorpresa 18:30 Gli ex Ex in movimento: il Monza sogna Tutino, Faggiano riparte dal Genoa. Caturano... 17:45 Esclusive Fontana a TuttoBari: "Ai playoff si è sprecata una grandissima occasione. Vivarini? La società saprà cosa fare. Servono 3-4 colpi importanti..."