SEZIONI NOTIZIE

La numero 7 del Bari ha ripreso quota: Floriano l'anno scorso, Antenucci oggi. Il passato: Rivas per quattro anni, tante le meteore...

di Gabriele Bisceglie
Vedi letture
Foto

Mirco Antenucci sta trascinando il Bari. Più del 40% dei gol biancorossi, infatti, sono giunti dai piedi del molisano che, con il gol decisivo realizzato a Pagani, ha già raggiunto la doppia cifra in appena 14 gare. L’attaccante, però, ha soltanto tagliato il suo traguardo minimo. Per lui ci sono ancora due vette da conquistare, sia nella classifica del girone C che in quella dei migliori marcatori.

In ogni caso, anche a Bari il simbolico numero 7 di Antenucci - considerato dall’ex SPAL come un vero e proprio portafortuna - sta continuando a regalargli numerose soddisfazioni. Grazie al contributo del classe ’84, pure in serie C stanno proseguendo quelle magie offerte da un galletto col 7 sulle spalle. Nella scorsa serie D, prima di cedere quello stesso numero ad Antenucci in estate, fu proprio Floriano ad essere protagonista con i suoi 13 centri realizzati ed i molteplici assist trovati.

Nel recente passato, invece, la tradizione fortunata di questa maglia si era un po’ persa nelle ultime quindici stagioni. Petriccione, prima di esplodere a Lecce, ad eccezione del gol timbrato a Novara, non riuscì ad incidere appieno con la maglia biancorossa. Altri esempi infelici furono la meteora Macek nel 2017 e Kingsley Boateng nelle sue ultime due stagioni baresi, in cui non riuscì a ripetere i 3 gol timbrati nei primi sei mesi del 2015. Ulteriori detentori di questo numero furono lo sventurato attaccante Albadoro, autore di sole 2 presenze nel 2013/14, e Bellavista, prescritto a dicembre 2018 nel processo calcioscommesse.

Per Rivas invece, ad alterne fortune, fu egemonia. L’argentino, infatti, ebbe il 7 sotto il suo controllo per ben 4 stagioni consecutive, dal 2008 al 2012. Possessore di questo numero fu anche un giovane Galano nel 2012/13, che realizzò 4 gol nella sua seconda stagione da galletto. Altro esempio di valore con questa cifra sulle spalle fu Lanzafame, autore di ben 10 gol nel suo primo anno in biancorosso.

Altre notizie
Sabato 7 Dicembre 2019
08:00 Prossimo Avversario Raffaele (All. Potenza): "A Bari per fare la nostra partita. Antenucci determinante ma..." 07:30 In Primo Piano CdM - Bari e Potenza, difese solide a confronto. Antenucci è in condizioni strepitose 07:00 News Il Bari e la multa dopo la sfida col Catanzaro. La Corte d'Appello la riduce 00:00 News Pres. Sicula Leonzio: "Tradito dai miei giocatori, da qui al Bari solo partite decisive"
Venerdì 6 Dicembre 2019
23:00 In Primo Piano Bari-Potenza, i protagonisti del match: copertine per i veterani Emerson, França e Antenucci
PUBBLICITÀ
22:00 Prossimo Avversario Potenza, Dettori: "Da inizio stagione abbiamo messo gli occhi sulla partita con il Bari" 21:30 Gli ex Ventola veste biancorosso nel giorno dell'onomastico: "Grazie a tutti". FOTO 21:00 Serie C Torna il sereno ad Avellino? Il club ceduto all'IDC 20:15 In Primo Piano Bari-Potenza è l’ultimo big match al San Nicola. I lucani soffrono queste sfide, Vivarini invece si esalta... 19:35 In Primo Piano TuttoBari - Paloschi è un sogno impossibile. Secche smentite... 19:30 News I bunker difensivi d'Italia: il Bari è nella top 10 19:00 Gli ex Addio al Bari dopo il fallimento: ora Maselli è in rampa di lancio con il Lecce 18:30 Mercato Ag. Ciciretti: "A gennaio andrà via, ha diverse offerte" 18:00 In Primo Piano Il Potenza chiede la Curva Sud, il GOS dice no: "Telecamere e tornelli non funzionano" 17:30 News Reggina, Rossi: "Non vogliamo fermarci. Dare per scontato la vittoria sarebbe un errore" 17:00 In Primo Piano Bari-Potenza: precedenti in favore dei biancorossi. L'ultima sfida 43 anni fa 16:30 Gli ex Strambelli: "Bari lotterà per il primato. Vorrei rivestire il biancorosso, l'anno scorso..." 16:00 Serie C Girone C - Big match Bari-Potenza. Reggina e Ternana impegnate in casa. Programma e partite 15:30 News L'allenamento: sala video e tattica. Gruppo al completo per Vivarini 15:00 News Simeri, l'ex della gara che vuole sbloccarsi al 'S.Nicola'