SEZIONI NOTIZIE

Maiellaro: "Joao Paulo il più forte. La Nazionale? Vicini disse una cazzata. Io alla Fiorentina: mi pento. Bari più forte delle altre, deve vincere. Ammiro DeLa..."

di Redazione TuttoBari
Vedi letture
Foto

Pietro Maiellaro, storico fantasista biancorosso, è intervenuto quest'oggi durante il Tb Sport su TeleBari: "Chi mi assomiglia oggi? Non riesco a vedere nessuno, non mi rivedo in tante cose di questo calcio. Ognuno ha le sue caratteristiche. Se devo parlare di qualche tempo fa, dico Kakà. Il calciatore più forte del Bari col quale ho giocato? Joao Paulo, era uno spettacolo, in allenamento facevamo cose straordinarie. Eravamo una squadra che poteva centrare l'Europa. Maradona mi voleva a Napoli? Vero, mi faceva le battutine. Chapeau a lui. Anche Matthaus: mi disse che facevo tante cose, e che dovevo andare da loro. Io e la Nazionale? Venne a vedermi Vicini, dovevo essere convocato. Disse che avevo problemi fisici quella volta, ma fu una cazzata. Il trasferimento alla Fiorentina? Un ripensamento, un dispiacere, ce l'ho. Il Bari ce l'avevo con me, dentro di me: ho sbagliato. Se non avessi lasciato, con l'avvento di Platt e altri avremmo fatto qualcosa di straordinario".

Maiellaro ha fatto una valutazione sulla questione della ripartenza in C: "Si gioca ed è importante. Io quello mi auguravo: quello voglio, e siccome il Bari è più forte delle altre deve giocarsela sul campo e vincere".

Parole al miele per il presidente De Laurentiis: "Sono felicissimo di lui, lo ammiro. Spero faccia tutto il possibile per portare la squadra ai massimi livelli: sono capaci, lo possono fare. Lo vorrei incontrare".

Altre notizie
Giovedì 28 maggio 2020
07:00 In Primo Piano CdM - Oggi incontro calcio-Governo. Ci sono tutti i presupposti: dalla A alla C... 00:00 News Schwoch: "La C è cambiata, in peggio. Play-off? Sì, ma la decima preferisce non partecipare..."
Mercoledì 27 maggio 2020
23:30 Gli ex Rimpatriata fra gli ex Petropoulos e Gentsoglou. FOTO 23:00 In Primo Piano Saranno ai playoff - Il Monopoli e la trappola dal gioco dinamitardo. Oltre a Fella, c'è anche un barese... 22:45 Serie C Comunicato del Carpi: "Ai playoff devono partecipare anche le prime"
PUBBLICITÀ
22:30 Serie C Pres. Ternana: "Coppa Italia per stabilire la quarta promozione" 22:00 News Il sindaco di Foggia all'attacco: "Noi trattati diversamente dal Bari" 21:30 Amarcord Accadde oggi - 36 anni fa l'ultima promozione del Bari in B. Quel 3-1 al Benevento... 21:00 In Primo Piano Il Bari più amato - Ventura, che colpo! Conte è fuori dal torneo. Ora la meravigliosa stagione fallimentare sfida Fascetti 20:30 Serie C All. Picerno: "Ripartenza? Si rischiano scioperi e dimissioni di massa" 20:15 News Coronavirus - 10 contagiati in Puglia, tutti in provincia di Foggia. Registrato un decesso 20:00 Serie C Pres. Viterbese: "Non si trasformi la C in interregionale" 19:45 Serie C Pres. Rende: "Pagherei per vedere il Bari al posto mio" 19:30 News Gravina: "Calcio, persi già 500 milioni. Ripartire per difendere lavoratori e tesserati" 19:00 In Primo Piano Gazzetta.it - Il punto sulla C: dalle partecipanti ai playoff alla finale di Coppa Italia 18:30 In Primo Piano Il gruppo di chi sa vincere i playoff. Da Scavone e gli ex Parma, a Laribi, Ciofani e Bianco 18:00 Serie C Pres. Padova: "Serie B a 40 squadre, miglior soluzione possibile" 17:00 Serie C Ds Carpi: "Non esistono i presupposti per disputare i playoff" 16:30 Gli ex Colantuono: "Buona occasione per una riforma in C. Promozioni? La quarta tramite playoff" 15:30 In Primo Piano Perrotta: "Serve chiarezza. Noi penalizzati senza tifosi. Vivarini? Lo chiamo per avere info sui cani"