SEZIONI NOTIZIE

Micai e tutti gli altri: che fine hanno fatto i calciatori della stagione del fallimento?

di Claudio Mele
Vedi letture
Foto

E' delle scorse ore la voce che accosta Alessandro Micai al Bari, in uno scambio con l'attuale numero uno biancorosso Gigi Frattali. Il portiere della Salernitana è reduce da un campionato discreto, con più bassi che alti. I campani dell'ex Ventura non hanno raggiunto la qualificazione ai playoff e adesso si apprestano a disputare il sesto campionato consecutivo in Serie B dell'era Lotito. Micai era uno dei tanti calciatori della stagione 2017/18, quella che ha portato al fallimento. Al secondo anno a Salerno, Micai potrebbe dunque tornare nuovamente a Bari. Vediamo cosa fanno oggi i suoi ex compagni e cosa hanno ottenuto in questi due anni.

Restando in porta, Victor De Lucia è diventato il numero uno della Feralpisalo, club del Garda con il quale ha ottenuto due eliminazioni consecutive nella fase nazionale dei playoff di C. Alessandro Berardi si è spostato a Verona, con l'Hellas, nel quale è diventato il terzo portiere.

In difesa Luca Marrone è reduce da due promozioni consecutive in Serie A: la prima con l'Hellas Verona, la seconda quest'anno col Crotone. Norbert Gyomber ha vissuto due stagioni anonime a Perugia, con il quale quest'anno rischia la Serie C, mentre Alan Empereur è in Serie A con l'Hellas Verona, dopo aver vinto i playoff di Serie C sempre con gli scaligeri. Modibo Diakite è stato avversario dei biancorossi con la sua Ternana, Marios Oikonomou è tornato nella sua Grecia dove ha vinto il campionato con l'Aek Atene. Sfortunati Denis Tonucci, con due retrocessioni consecutive prima a Foggia e poi a Castellammare di Stabia, ed Elio Capradossi, che si è trasferito a La Spezia, ma colpito da gravi infortuni. 

Mattia Cassani si è ritirato qualche mese dopo il fallimento, mentre Stefano Sabelli ha disputato due ottime stagioni a Brescia, con il quale ha prima vinto la Serie B e poi ha giocato da titolare l'ultima stagione di Serie A. Jure Balkovec, dopo la vittoria dei playoff con l'Hellas Verona, è andato ad Empoli, Sasà D'Elia ha girovagato tra Ascoli e Frosinone. Riccardo Fiamozzi si è diviso tra Lecce ed Empoli, Giuseppe Scalera è finito al Pescara per poi essere prestato alla Viterbese. Djavan Anderson è stato tesserato dalla Lazio che prima lo ha dirottato a Salerno, e quest'anno lo ha tenuto in rosa facendolo anche esordire in prima squadra nel finale di campionato.

A centrocampo, capitan Migjen Basha ha cambiato stile di vita trasferendosi prima in Grecia, esperienza all'Aris Salonicco, e poi in Australia al Melbourne Victory. Jacopo Petriccione ha disputato due ottime stagioni a Lecce, in Serie B e Serie A, Liam Henderson si è diviso tra Hellas Verona ed Empoli. Andres Tello e Victor Improta sono reduci dalla vittoria del campionato a Benevento, dopo che l'anno precedente avevano perso la semifinale dei playoff. Annate negative per Max Busellato e Cristian Galano, prima retrocessi col Foggia e poi ai playout col Pescara. Federico Furlan è tornato alla Ternana, Simone Iocolano ha vinto due campionati di C, a Chiavari con l'Entella e quest'anno a Monza.

In attacco, Ciccio Brienza è sceso in D col nuovo Bari per poi ritirarsi la scorsa estate. Libor Kozak è tornato a casa in Repubblica Ceca, prima al Liberec e poi allo Sparta Praga, lo stesso ha fatto Federico Andrada, che si è diviso tra Union Santa Fe e Aldosivi. Karamoko Cisse ha vissuto due annate negative con due retrocessioni a Carpi e Castellammare di Stabia, Nene è andato in Portogallo al Moreirense. Antonio Floro Flores si è trasferito alla Casertana, con cui ha giocato un anno per poi ritirarsi dal calcio. 

Altre notizie
Sabato 19 settembre 2020
00:00 Gli ex Turris, preso D’Ignazio. L’ex Bari arriva in prestito dal Napoli
Venerdì 18 settembre 2020
23:00 In Primo Piano Il bilancio della prima metà di mercato: 7 acquisti e 7 cessioni. E ora? Rosa folta, servono i giusti incastri 21:30 Serie C Bisceglie, pronta la fideiussione per il ripescaggio in C. Ma Pianese e Rende fanno ricorso... 20:30 News All. Turris: "Girone C difficilissimo. Sei squadre partono davanti a tutte" 20:15 In Primo Piano TuttoBari - Lollo ha dato il placet, Simeri è incedibile. Laribi si è offerto
PUBBLICITÀ
20:00 In Primo Piano Il Bari attacca sulle fasce: Andreoni e Celiento a destra, D'Orazio leader a sinistra. Marras perno del tridente 19:30 News Un gol di Neglia decide l'allenamento congiunto contro il Casarano: il report odierno 19:00 In Primo Piano Girone C, stilato il programma delle prime sette giornate. Ecco giorni ed orari delle partite del Bari 18:30 News Dieci... ex giovani promesse biancorosse ora tra serie C e dilettantismo: da Toskic a Leonetti 17:00 In Primo Piano L'ex Pagana a TuttoBari: "Serviva uno come Auteri. Mercato? Niente nomi" 16:30 In Primo Piano UFFICIALE - Saluta anche Costa: va alla Virtus Entella 16:15 In Primo Piano UFFICIALE - Terrani saluta: accordo raggiunto con il Como 16:00 News Taurino: "Il Bari ha la rosa più forte, difficile possa fallire" 15:00 News In attesa dell'ufficialità, Candellone saluta Pordenone su Instagram 14:15 In Primo Piano D'Orazio: "A Bari con fame e umiltà. Con Romairone ci siamo capiti al volo. Come si raggiunge la B? Isolandosi e correndo" 13:00 Gli ex Ex in movimento - Cissè verso il ritorno in B, richiesta monstre del Lecce per cedere Falco 12:00 News Spadafora: "Ok alla presenza di 1000 spettatori per gli eventi sportivi all'aperto" 11:30 In Primo Piano CdS - Romairone prepara i colpi Lollo e Ciurria. Conferme per Bianco e Corsinelli, su Hamlili c'è il Perugia 11:00 News Tutti i video di TuttoBari. Seguici sul canale Youtube... e non solo 10:00 In Primo Piano Rep - Adesso è il Bari di Auteri. Annunciati in tre in un colpo solo. E non è finita