SEZIONI NOTIZIE

Schiavone: "Mi sento bene, abbiamo una grossa responsabilità"

di Gianmaria De Candia
Vedi letture
Foto

Tempo di conferenza stampa in casa biancorossa per Andrea Schiavone. Il centrocampista si è così espresso sulla sua condizione, facendo il punto sul primo mese trascorso in biancorosso: "Fisicamente mi sento bene, dopo il ritiro ho avuto un piccolo problemino alla schiena ma ho recuperato. Si sta lavorando tanto, ho avuto l'opportunità di rimettermi al pari con i miei compagni. Il periodo di Bedollo è stato il più difficile per me, avevo una situazione particolare con il Venezia e non è stato facile risolverla. Poi tutto è andato in discesa"

Il classe ’93 è poi ritornato sulla sconfitta contro l’Avellino in Coppa Italia C: "Siamo dispiaciuti per domenica, siamo una squadra che deve lottare su tutti i fronti. Credo però che abbiamo disputato una buona. Poi c'è stato episodio del rigore, capita di uscire sconfitti immeritatamente. Ieri abbiamo analizzato la partita con il mister. L’Avellino è stato più cattivo e determinato. Dobbiamo lavorare su alcuni aspetti ma ci sono stati segnali positivi: una squadra propositiva e che ha sempre cercato di fare la partita nella loro metà campo. Penso sarà così per tutto l'anno, troveremo avversarie spesso chiuse dietro a cui non sarà facile fare gol. Nel secondo tempo sono saltati un po’ gli schemi dopo la rete subita. Forse siamo stati frettolosi e non c’è stata una manovra fluida. Questo test ci ha fatto bene. Capiteranno situazioni simili anche in campionato, dobbiamo essere pazienti”.

Sul ruolo: "Non piace reputarmi un regista classico. Nel tempo sono cambiato e migliorato sotto diversi aspetti. Credo di aver messo dentro anche la farse difensiva, recupero anche tanti palloni. Ovviamente la mia caratteristica principale è impostare il gioco e cercare di dare un senso alla manovra. Ho giocato sia a due che a tre, da play davanti alla difesa, mi trovo bene in entrambe le situazioni e spero di dimostrarlo. In passato magari ho avuto poca personalità. Ora sono un giocatore diverso".

Sulla società: “Ho accettato questa sfida, credo di aver fatto la scelta giusta. Mi aspetto tanto da me stesso, voglio dare tanto a club e tifosi. Società ha le idee chiare. Non manca niente, organizzazione non è da C. Dobbiamo essere noi in campo a ripagarla. Sono convinto sia l’anno giusto".

Schiavone si è infine soffermato sull’esordio in campionato e sulla volontà di raggiungere l’obiettivo prestabilito: “Sono carico ed entusiasta per domenica. Giocare in una piazza così ed avere un obiettivo importante, è una grossa responsabilità. Dobbiamo essere consci di questo e raggiungerlo. Campionato difficile, girone C è più duro del solito, tante squadre attrezzate. Importante partire bene, non c'è tempo di aspettare nessuno. Dobbiamo fare subito risultato”.


Altre notizie
Martedì 15 Ottobre 2019
00:00 Gli ex Gautieri è il nuovo allenatore della Triestina
Lunedì 14 Ottobre 2019
23:00 Gli ex Ventura: "A Salerno come a Bari? No, come Torino..." 22:30 News Drago: "La Reggina può vincere tranquillamente il campionato" 22:00 In Primo Piano Hamlili è ancora in volo: il gol alla Ternana per riprendersi il Bari 21:30 Prossimo Avversario Da Avellino: "Mancano soldi per Capuano, confermato Ignoffo"
PUBBLICITÀ
21:00 News Costa su Instagram: "Grande partita" 20:30 News Antenucci: “Grande vittoria con i miei due amuleti” 20:00 Prossimo Avversario Avellino, Di Paolantonio: "Bari? Avremo bisogno..." 19:30 In Primo Piano Ag. Hamlili a TuttoBari: "Era il pupillo di Cornacchini ma anche con Vivarini va alla grande" 19:00 News Chi sale e chi scende - Costa assist-man, Sabbione è goleador. Sorpresa Hamlili 18:00 Serie C Potenza primo, il presidente: "Il mio zainetto è pieno di piombo" 17:00 In Primo Piano Hamlili salterà l'Avellino: riecco Awua. Modulo, nessun dubbio 16:15 In Primo Piano Di Cesare: "Stiamo facendo bene, ma dobbiamo ancora migliorare. Bari ti dà motivazioni enormi" 16:00 Serie C Marcatori: Corazza in vetta. L'ex Perez è secondo 15:30 News Bianco: "Si comincia a fare sul serio" 15:00 In Primo Piano Con Vivarini rendimento da primato. Porta inviolata da 315 minuti, tutti i numeri... 14:00 News Pochesci: "Il Bari ha dato una bella scossa alla classifica" 13:30 News Sabbione su Instagram: "Grande vittoria" 13:00 In Primo Piano Il ritorno di Frattali: "Giornata speciale, non potevo chiedere di meglio" 12:15 News A Reggio la gara con più spettatori. Bari-Ternana...