SEZIONI NOTIZIE

Una città a caccia di bandiere: Brienza in bilico, i rumors su Protti. La ricerca di baresità...

di Raffaele Digirolamo
Vedi letture
Foto

Cercare un faro in una notte particolarmente oscura, nella quale il Bari si è scoperto fragile e privo delle convinzioni che hanno accompagnato gli ultimi due anni. La squadra ha mancato la promozione in Serie B, e si trova nella difficile situazione di chi deve riprogrammare la stagione per ritentare l'assalto alla cadetteria nel campionato che verrà. Per farlo servirà concertare al massimo gli sforzi verso l'obiettivo, ma sarà necessario anche sostegno morale ed un ritrovato legame fra proprietà e città.

Ed è proprio in virtù di quest'ultimo obiettivo che nelle ultime giornate è tornato a farsi insistente un tam-tam di voci volto ad accostare alla società biancorossa uomini simbolo della storia calcistica barese. Le porte girevoli site in via Torrebella potrebbero far uscire Franco Brienza, almeno volendo prestare fede ai numerosi rumors che vedono l'ex numero dieci scontento dell'attuale posizione ricoperta nella struttura societaria.

Chi potrebbe entrare, invece, è Igor Protti, storica bandiera del calcio barese, che porterebbe in dote anche il bagaglio d'esperienza maturato da dirigente del Livorno, squadra con cui ha centrato la promozione in Serie B da club manager.

C'è poi un altro aspetto che manca in questa società, senza dubbio secondario per quanto riguarda l'aspetto tecnico ma di primo piano per quello sentimentale: la baresità. Un elemento che ha sempre accentuato il legame fra città e squadra, creando quel punto di contatto che ha avvicinato il popolo biancorosso al gruppo dei calciatori. Anche per questo l'idea di un possibile arrivo del barese ed ex Bari Bigica in panchina è stata accolta positivamente dai tifosi sui social. Per ora è solamente fantacalcio, anche perché Vivarini corre verso la riconferma: l'obiettivo è quello di conquistare sul campo quanto sfuggito in questo torneo. Sfruttando tutte le risorse, tecniche e motivazionali.

Altre notizie
Domenica 09 agosto 2020
16:00 In Primo Piano Da Juve, Milan e Inter in A, a Bari e Palermo in C: la pazza estate degli allenatori italiani 15:00 Mercato CdS - Partner Antenucci: il più probabile è Coda. Poi altri tre 14:30 Serie C Nuova polemica, Ghirelli: "Liste ridotte? Giusto, che credibilità avremmo..." 13:00 In Primo Piano VIDEO - Multiproprietà, primi (veri) mugugni. Ecco cosa pensano i tifosi... 12:15 In Primo Piano Rep - Domani Scala a Roma: vertice necessario, due i nodi...
PUBBLICITÀ
12:00 News GdM - In 24 sotto contratto. La nuova norma: senza cessioni, impossibile acquistare... 11:30 News GdS - Giovanili, due nuove squadre. Una affidata a Prayer 10:30 Serie C Panchina Palermo, resiste l'idea Vivarini. Spunta Ginestra 10:00 In Primo Piano GdS - Simeri, a giugno sarà svincolato. Il Bari ci crede: avrebbe già firmato in primavera, poi... 09:15 News Napoli fuori dalla Champions League: sconfitto 3-1 dal Barcellona 08:30 News Turris, Sandomenico: "Vince chi corre di più. Il Bari..." 07:00 In Primo Piano GdS - Da domani si disegnerà il nuovo Bari. Tecnico, diesse, calciatori confermati... 00:00 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci
Sabato 08 agosto 2020
23:00 In Primo Piano FOTO - Tifosi indispettiti, urge chiarezza. Striscione allo stadio: "Patti chiari, noi siamo Bari" 22:15 Serie C Il Governo approva il credito d'imposta. Ghirelli: "Una vittoria. Ridotta al 50% la tassazione..." 21:30 In Primo Piano Social - Antenucci torna a Giulianova, Folorunsho a Ostia. Perrotta tra Molise e Puglia. LDL a Capri… 20:30 News Vitofrancesco: "Rose di 22 calciatori? Penalizzate le grandi squadre, come il Bari…" 20:00 Amarcord Il Bari e i derby - Le sfide nella Serie C 1951/52 col Maglie, vincitrice a sorpresa 18:30 Gli ex Ex in movimento: il Monza sogna Tutino, Faggiano riparte dal Genoa. Caturano... 17:45 Esclusive Fontana a TuttoBari: "Ai playoff si è sprecata una grandissima occasione. Vivarini? La società saprà cosa fare. Servono 3-4 colpi importanti..."