SEZIONI NOTIZIE

VIDEO - Pubblico al Partenio, i baresi insorgono: "Hanno sconfitto il Covid?"

di Andrea Papaccio
Vedi letture
Foto
© foto di Matteo Ferri

Il giorno dopo la partita tra Avellino e Bari sono tante le domande che attanagliano i tifosi biancorossi: dalla mancanza di cattiveria dei galletti al prosieguo del digiuno di reti di Pietro Cianci, ma ce n’è una in particolare la cui risposta è tuttora ignota. Chiunque abbia visto anche un quarto della sfida del Partenio non potrà non aver fatto caso alla presenza di una nutrita schiera di supporter biancoverdi, pronti a incitare gli uomini di Piero Braglia a ogni duello od occasione da rete. Fin qui nulla di strano se non fosse che ci troviamo nel bel mezzo di una pandemia globale, con gli stadi chiusi al pubblico da ormai tempo immemore.

Non sono mancati sorrisi e battutine tra i tifosi biancorossi, che immediatamente si sono chiesti il perché della presenza del pubblico sugli spalti dell’impianto irpino, che per novanta minuti ha sorriso beffardamente al coronavirus. Che sia Avellino la prima città Covid free del nostro paese? È giusto quindi che la dirigenza del club campano sveli all’umanità la ricetta per uscire dalla pandemia, che tante vite e tante economie potrebbe contribuire a salvare. E si avverti celermente il CTS, impegnato da mesi a trovare una soluzione per poter aprire gli stadi in vista degli Europei, che a questo punto potrebbero contare su un pubblico esclusivamente irpino.

Tra freddure e parole più o meno ironiche, i tifosi baresi non hanno di certo gradito la presenza del pubblico avellinese allo stadio, sulla carta giornalisti accreditati, durante la partita più importante della stagione, che ha definitivamente allontanato i biancorossi dal secondo posto. Un caso, se così è lecito chiamarlo, su cui la Lega e la Federcalcio dovranno far luce, per evitare che in futuro possano ripetersi situazioni del genere. Non sarà stato di certo uno sparuto gruppo di supporter a causare la sconfitta del Bari, tutt’altro, ma è giusto che chi di dovere dimostri, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che la legge è uguale per tutti.

Ad Avellino tribuna piena di tifosi. Ma non si dovrebbe giocare a porte chiuse? In Italia, come sempre, ognuno fa quel cazzo che gli pare...

Pubblicato da Giosè Monno su Sabato 10 aprile 2021
Altre notizie
Mercoledì 12 maggio 2021
00:00 News Pres. Casertana: "Se il Bari fa il Bari non ce n'è per nessuno"
Martedì 11 maggio 2021
23:00 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci 22:00 In Primo Piano Minelli, che batosta: una stagione sfortunata. Cosa cambia ora in difesa 21:00 Focus Sulla stagione ricompare il fantasma covid: vantaggi e svantaggi sul cammino del Bari 20:00 News Auteri e il Foggia: già 19 sfide. Tutti i precedenti
19:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Ai playoff deve uscire la compattezza. Uomini chiave? Antenucci è la stella, Cianci..." 18:30 Serie C Padova, stangata per Santini: 10 giornate di squalifica per insulti razzisti 18:00 News Verso Bari-Foggia - Dalle stracittadine di Milano del 2003 alle finali Real-Atletico: quando il derby è da dentro o fuori 17:00 In Primo Piano La Salernitana è in Serie A. Il riscatto di Gyomber e Tutino, la festa anche di Micai. Schiavone dirà addio al Bari, Kupisz... 16:00 Serie C Tacopina: "Catania? Servono 14 milioni di euro per iscriversi al prossimo campionato" 15:00 News Binda: "Con nuovo focolaio, non escludo cambio format in corsa" 14:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Bari-Foggia non è mai una partita come le altre. Bisogna cancellare l'ultimo periodo" 13:00 Amarcord Storie biancorosse, Cavasin a TuttoBari: "Scesi dalla A alla C, convinto da Matarrese. Il Della Vittoria..." 12:00 News Tragedia a Salerno. Muore un ragazzo nei festeggiamenti per la promozione 11:00 In Primo Piano L'ex Cavasin a TuttoBari: "Playoff, per vincere serve coesione e carattere. Vestire questi colori è un onore" 10:00 Serie C Playoff, domenica prossima il recupero di Triestina-Virtus Verona 09:00 In Primo Piano CdM - L'ex Iorio: "Derby? Si fosse giocato domani, il Foggia avrebbe messo in difficoltà il Bari. I protagonisti saranno due" 08:00 News Rep - Derby rinviato, sarà una vigilia lunghissima 07:15 In Primo Piano La Salernitana in A fa crollare il mito dei malpensanti: multiproprietà non vuol dire succursale. Bari, tutto è possibile 07:00 News I precedenti nei derby ad eliminazione diretta. Equilibrio con il Foggia, le gare con Bitonto e Martina Franca...