SEZIONI NOTIZIE

Auteri: "È questa la strada da seguire. L'ambiente crea tensione"

di Gabriele Ragnini
Vedi letture
Foto
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Intervenuto ai microfoni di RadioBari al termine della partita tra il Bari e la Casertana, Gaetano Auteri ha parlato della prestazione dei galletti: "Siamo stati più continui da subito, indipendentemente dalle condizioni climatiche. Non abbiamo mai rinunciato e abbiamo sempre aggredito. È una vittoria figlia di una buona prestazione. Segnare di più? Abbiamo sbagliato qualcosina, ma ci sta, nessuno sbaglia di proposito. Abbiamo tenuto bene gli equilibri tra i reparti. Quando tieni la partita in bilico ti viene qualche dubbio, perchè crei e non concretizzi. Tutti gli attaccanti hanno giocato bene, anche quelli subentrati".

Sulle cose buone viste oggi da replicare per le prossime partite: "Dobbiamo seguire la strada con quest'atteggiamento e quest'aggressività. È stata una delle partite giocate con più continuità. Stiamo crescendo dal punto di vista fisico. Tre o quattro giocatori sono arrivati alla fine e li abbiamo dovuto inserire. Oggi sono contento, al di là del risultato meritato. Dal punto di vista della motivazione siamo fuori discussione, è un grande gruppo. I grandi danno l'esempio. Sono tutti solidali. I miei undici non sono i titolari, io faccio delle scelte. Poi ci sono i cambi, che sono parti importanti delle nostre scelte. A volte sembra che non ci divertiamo, ma accade quando c'è tensione. Bari è un ambiente che crea molta tensione. Saremo più liberi mentalmente quando ci sarà lo stesso atteggiamento ma con una lucidità superiore. Guarderò Ternana-Teramo? Se capita la guardo subito, altrimenti nei prossimi giorni"

Altre notizie
Venerdì 04 dicembre 2020
20:00 In Primo Piano Auteri difende Antenucci. Niente giudizi anticipati e peperoncini: il Bari ha forza e motivazioni 19:00 News Le quote - Galletti favoriti a Pagani. L'Under 2,5 a 1,83. Lo 0-2... 18:30 News FOTO - Citro, nuovo look. Capelli ossigenati per l'attaccante campano 18:05 In Primo Piano Bari, 24 convocati per la Paganese. Out Minelli, c'è Marras. La lista... 18:00 Serie C Dt Foggia e lo shock Gentile: "Potremmo non scendere in campo contro il Palermo"
PUBBLICITÀ
17:00 News Verso la Paganese. Le campane portano bene: finora in stagione sempre vittorie 16:00 News Pochesci: "Ternana forte come il Bari ma gioca meglio" 15:00 Prossimo Avversario All. Paganese: "Bari fortissimo ma puntiamo a sfruttare le occasioni. Assenze? Tante e pesanti". I convocati 14:00 In Primo Piano Auteri: "I motivi per crederci? Abbiamo voglia, il campionato è all'inizio. Siamo forti, punto" 13:20 In Primo Piano Auteri: "Parole Antenucci? Ci può stare. Spesso si anticipano i giudizi. Simeri? Tempo al tempo..." 12:00 Corsi & Ricorsi A Pagani vincere non è impresa facile. Tutti i precedenti con i campani 11:00 News Fiory: "Maradona ha segnato il mondo del calcio. Il mio idolo? Buffon. Tifo Juve" 10:15 In Primo Piano Fiory: "Bari, impossibile dir di no. Non gioco? Importanti gli obiettivi di gruppo. San Nicola grandissimo. Sara Croce, la classifica, la città..." 10:00 In Primo Piano GdS - Simeri, aria pesante dopo il gesto con la Ternana. Mercato alla porte... 09:00 News Pres. Palermo: "Non è detto che chi spende vince. Il Bari aveva speso cinque volte più della Reggiana" 07:30 In Primo Piano GdS - Marras out: sarà preservato. Cambia l'attacco. Duello fra Citro e Montalto 07:00 Prossimo Avversario Conosciamo l’avversario - Paganese, la vittoria casalinga manca da 10 mesi 00:00 Gli ex Armenise: "Antenucci? Meglio una parola di meno. Auteri e la fase difensiva..."
Giovedì 03 dicembre 2020
23:00 News Le gerarchie: in 4 ormai desaparecidos. Le seconde scelte: da Marfella a Corsinelli 22:00 News Di Marzio: "Palermo possibile sorpresa, il Bari ha qualcosa in più"