SEZIONI NOTIZIE

Avellino-Bari, allenatori a confronto: Braglia veterano della categoria, Carrera debuttante in C. Sfida ideologica e... generazionale

di Alessio D'Errico
Vedi letture
Foto
© foto di SSC Bari

Quattro punti di distanza, percorsi diversi ed una sfida per regalarsi un finale di stagione rovente: la gara di sabato tra Avellino e Bari contrappone due grandi piazze che, guidate da allenatori molto diversi tra loro, puntano alla risalita.

La differenza tra gli stili di Piero Braglia e Massimo Carrera è netta e lo scontro tra i due allenatori è generazionale oltre che ideologico. Compattezza e difesa a 3 per il primo, 4-2-3-1 con, spesso, 4 attaccanti in campo per il secondo. La sfida del Partenio vedrà contrapposte due forze diverse e l’approccio tattico sarà fondamentale per capire quale delle due squadre prenderà le misure all’altra e, quale delle due compagini, farà la partita.

Braglia è il veterano della C: allena da 30 anni ed ha vinto i playoff per tre volte ed in due occasioni partendo dopo essersi piazzato quinto in campionato. Carrera è nuovo al mondo Serie C e sarà altrettanto debuttante nella folle lotteria post-season. Il tecnico barese avrà dalla sua la consapevolezza di poter guidare una squadra forte che viaggia spesso ad intermittenza: con questi presupposti, dunque la gara con l’Avellino contro un maestro della categoria come Braglia rappresenta un banco di prova tecnico ma soprattutto tattico che sarà utile a Carrera prima ancora che ai calciatori cosa attenderà il Bari sino alla fine della stagione.

Altre notizie
Domenica 11 aprile 2021
21:00 In Primo Piano Carrera, la frenata è tutta nei numeri: non c'è stata la svolta. Il confronto con Auteri... 20:10 Serie C Girone C - La Ternana non si ferma, la Cavese ritrova i tre punti. Vincenti anche Monopoli, Catania e Bisceglie. Risultati e classifica 20:00 Copertina Ad Avellino lo specchio di una stagione. Vincere i playoff? Solo gli illusi così posson sperare… 19:00 In Primo Piano Pubblico al Partenio, i baresi insorgono: "Hanno sconfitto il Covid?" 18:00 News Pres. Potenza: "Girone C squilibrato, non si possono mettere insieme tutte le big"
17:00 Lettera del Tifoso "Abbiamo diritto a risposte precise" 16:00 In Primo Piano Il Bari e l'allergia agli scontri diretti. In tre anni con i DeLa mai un successo 15:00 News Allenamenti: Bari in campo lunedì per iniziare a preparare la gara contro il Palermo 14:00 News Da Avellino: "Partita a scacchi. Tante scaramucce, scontri accesi. Carriero ovunque" 13:00 In Primo Piano Modulo, cambi, centrocampo: tutto quello che non ha funzionato ad Avellino 12:00 News Fella: "Avevo avvisato lo speaker: all'80' preparati col mio nome" 11:00 News L'Avellino esulta. Silvestri: "Emozionato, dopo anni di delusioni" 10:00 In Primo Piano CdM - Il Bari si scioglie anche ad Avellino. Confuso, abulico 09:00 News GdS - Bari non pervenuto. Avellino, entusiasmo alle stelle 08:00 News Rep - La delusione più grande. Squadra non all'altezza delle aspettative dei tifosi 07:00 In Primo Piano I numeri: ad Avellino l’1-0 è ormai un habituè. Terzo ko nelle ultime 4 trasferte. Cianci a secco dal derby contro il Foggia 00:00 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci
Sabato 10 aprile 2021
23:00 News Avellino, Carriero: “Partita dura, si è giocato poco. Ha vinto chi aveva più fame” 22:00 In Primo Piano Il migliore in campo - Di Cesare lotta ma non basta per evitare il ko del Partenio 21:00 News Avellino, Braglia: “Hanno trovato un Avellino tosto e compatto. Secondo posto quasi blindato”