C'è gloria per Turi: di nuovo titolare, profeta in patria

di Redazione TuttoBari
Vedi letture
Foto

Profeta... in patria. La parabola di Nicola Turi sembrava arrestatasi fino a qualche settimana fa. Tanta panchina, campo perduto per strada dopo i mesi centrali del campionato da titolare: solo nelle ultime settimane Turi ha ritrovato il campo, tornando protagonista nella sua Bari. 

Una stagione che non dimenticherà, Turi. Il terzino ha innanzitutto coronato il sogno di vestire in prima squadra, e in pianta stabile, la maglia sempre sognata. Arrivato in estate, conosceva già l'ambiente e ha dato il suo contributo. Nelle ultime partite il suo apporto è cresciuto, e l'ex canterano biancorosso è sembrato più disinvolto e sciolto nella manovra. Anche nella Poule Scudetto Turi ha iniziato da titolare e punta al bis ora ad Avellino: campo caldo, match decisivo per l'ultima competizione dell'anno. Al Bari serve vincere, il barese Turi sogna un altro pomeriggio da leone per incorniciare una stagione indimenticabile.


Altre notizie