SEZIONI NOTIZIE

Chi è Mignani, una bandiera del Siena sponsorizzato da Neglia e Cianci

di Claudio Mele
Vedi letture
Foto
© foto di Sandro Giordano/Olbia Calcio

L'ufficialità di Ciro Polito, nuovo ds del Bari, ha fatto seguito ad una scrematura degli allenatori candidati a guidare i galletti nella prossima stagione, restringendo la lista a pochi nominativi. Toscano, Pavanel o la new entry Mignani: sarà uno di loro con ogni probabilità il prossimo a sedersi sulla panchina biancorossa. Ora dopo ora stanno però salendo le quotazioni proprio di Mignani. Scopriamo insieme il suo profilo.

Con un passato da calciatore, il genovese Mignani ha esordito in Serie A il 13 gennaio 1991 con la sua Sampdoria, vincendo lo storico scudetto con i blucerchiati. Quella è stata l'unica partita con la Samp, che lo ha portato ad un lungo girovagare fino al Siena, di cui ne è stato bandiera con oltre 250 presenze in 10 anni. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo nel 2009, Mignani è diventato l'allenatore degli allievi del club bianconero, per poi ricoprire la carica di allenatori della Beretti fino al 2014.

In quell'anno ha seguito prima Beretta e poi Breda al Latina come collaboratore tecnico, raggiungendo la finale play-off di Serie  B persa con il Cesena ed eliminando il Bari in semifinale. Dopo un'annata più che positiva ad Olbia in Serie D, Mignani è tornato a Siena come allenatore della prima squadra. Con la Robur sono arrivati i risultati più soddisfacenti della sua giovane carriera: al primo anno ha raggiunto il secondo posto nel girone lottando fino all'ultima giornata con il Livorno e ha perso la finale dei playoff contro il Cosenza di Braglia. Protagonista di quell'annata Samuele Neglia, che si è messo in mostra meritandosi la chiamata del Bari l'anno seguente.

La stagione successiva è stata meno soddisfacente, complice uno smantellamento della squadra che aveva raggiunto la finale playoff. Nonostante tutto Mignani ha concluso il campionato al sesto posto uscendo al secondo turno preliminare dei playoff, ma valorizzando quel Pietro Cianci che potrebbe ritrovare a Bari. Proprio con Mignani, infatti, Cianci ha messo a segno 7 reti, il secondo miglior risultato in carriera dopo l'annata appena conclusa.

Dopo i due anni bianconeri Mignani è poi passato al Modena, sostituendo a campionato in corso l'ex tecnico del Bari Zironelli. Con i canarini al primo anno è arrivato nono, venendo subito eliminato ai playoff. Nella stagione successiva, quella attuale, Mignani alla guida del Modena è stato eliminato dal sorprendente Albinoleffe agli ottavi di finale dei playoff, dopo essersi classificato quarto in campionato. Nonostante ciò gli addetti ai lavori gli hanno riconosciuto un ottimo gioco e un carisma da categoria superiore. E chissà che la Serie B non la raggiunga proprio alla guida del Bari.

Altre notizie
Lunedì 14 giugno 2021
23:00 Amarcord C'era una volta - Il Bari 2013/14: la storia della meravigliosa stagione fallimentare 22:00 In Primo Piano Dionisi il sogno. Con Polito bomber a Salerno; leader (e mediatore) ad Ascoli 21:30 News Di Marzio - Mignani al Bari, incontro positivo con Polito. Il contratto... 21:00 News L'attenzione tattica, il pressing alto e non solo. Lo stile di gioco di Mignani ai raggi x 20:25 In Primo Piano TuttoBari - Fatta per Mignani, sarà il prossimo allenatore del Bari. Ufficialità ad ore
20:00 In Primo Piano De Vezze a TuttoBari: “Il carisma non si compra al supermercato. De Laurentiis? Poteva scegliere meglio” 19:00 News Dopo il Bari, Radrizzani ci prova per la Salernitana. Il punto 18:00 News Cianci, il futuro è un rebus. Con Mignani il suo ritorno è più vicino 17:00 In Primo Piano TuttoBari - Dionisi e Botta, trattative non facili. Mignani vicino, Brosco e Pucino... 16:00 In Primo Piano Hamlili: "Voglio restare. L'addio a gennaio? Inevitabile. Polito e Mignani..." 15:00 Serie C Non solo Taranto. Dalla D salgono anche Campobasso, Montevarchi e il Gozzano di un ex 14:45 In Primo Piano Di Marzio - Brosco verso Bari, offerto un biennale con opzione. Novità su De Risio e Ruben Botta 14:00 News FOTO - Mercurio premiato per la stagione col Bari. Alla cerimonia presente anche un ex galletto 13:00 In Primo Piano Bari, in arrivo un'altra stagione dei derby. Dopo 28 anni torna la sfida con il Taranto: rivalità storica, e quel trasferimento di Maiellaro… 12:00 Mercato CdS - Micai verso la Reggina, Bari staccato 11:25 In Primo Piano Patron Ascoli: "Credo che Brosco e Pucino andranno al Bari" 11:00 Gli ex De Trizio: "Polito? Motivato. Senatori? Meglio cambiare, a meno che non ti chiami Ibra" 10:00 Mercato Da Pescara - Auteri, tutto fatto. Con lui De Risio 09:25 In Primo Piano GdM - Mignani oggi incontra Polito. Out Toscano. Mercato? Ruben Botta e Dionisi 09:00 News Criscitiello: "Taranto in C? Con Bari e Foggia sarà un campionato straordinario"