Difesa perforabile: un dato che non deve preoccupare

di Redazione TuttoBari
Vedi letture
Valerio Di Cesare
Valerio Di Cesare

Nella flessione delle ultime settimane c'è un dato che, più di tutti, crea qualche preoccupazione a mister Cornacchini. Il dato in questione è quello dei gol subiti nelle ultime quattro gare disputate, in cui sono stati incassati quattro gol. Un po troppi per una squadra che in tutto il girone d'andata, è stata capace di subirne solo otto.

In totale fan dodici, per quella che resta comunque la difesa più forte e meno perforata del campionato. Ma per mantenere vivo anche questo piccolo primato, bisognerà sin da subito tornare a rialzare la saracinesca davanti ad un Marfella non sempre all'altezza nelle recenti partite. Un'impresa non proibitiva quanto a disposizione ci sono elementi di assoluta esperienza e di comprovata qualità.