SEZIONI NOTIZIE

Rolando: "Dispiaciuti per il risultato ma non dobbiamo abbatterci. L'Avellino ha avuto più cattiveria"

di Andrea Papaccio
Vedi letture
Foto
© foto di SSC BARI

Il calciatore del Bari Gabriele Rolando è interevenuto ai microfoni di RadioBari per analizzare la sconfitta dei biancorossi contro l'Avellino. Ecco le sue parole: "Sapevamo che era una partita importante, siamo dispiaciuti soprattutto per il risultato, volevamo portarla a casa e non ci siamo riusciti. Non dobbiamo mollare, dobbiamo guardare avanti. Non è questione di portare a casa il risultato, sapevamo di dover vincere, è stata una brutta partita, abbiamo fatto fatica, possiamo proseguire solamente con il lavoro".

Continua Rolando: "Sì va avanti con la consapevolezza dei nostri mezzi, sappiamo che siamo squadra, l’abbiamo dimostrato in tante partite, oggi non siamo riusciti a portare a casa lo scontro diretto ma non dobbiamo abbatterci. Sicuramente c'è da migliorare, se il risultato non è a nostro favore è solo colpa nostra, se sblocchi la situazione la partita va diversamente, loro l’hanno buttata dentro noi no, non c’è nient’altro da dire. Il difetto più grande è che non l’abbiamo sbloccata, è stata una brutta partita, si giocavano tante palle lunghe, palle sporche. Se loro hanno vinto è perché hanno avuto un pizzico di cattiveria in più".

Altre notizie
Mercoledì 12 maggio 2021
00:00 News Pres. Casertana: "Se il Bari fa il Bari non ce n'è per nessuno"
Martedì 11 maggio 2021
23:00 News TuttoBari è #social: tutti i modi per seguirci 22:00 In Primo Piano Minelli, che batosta: una stagione sfortunata. Cosa cambia ora in difesa 21:00 Focus Sulla stagione ricompare il fantasma covid: vantaggi e svantaggi sul cammino del Bari 20:00 News Auteri e il Foggia: già 19 sfide. Tutti i precedenti
19:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Ai playoff deve uscire la compattezza. Uomini chiave? Antenucci è la stella, Cianci..." 18:30 Serie C Padova, stangata per Santini: 10 giornate di squalifica per insulti razzisti 18:00 News Verso Bari-Foggia - Dalle stracittadine di Milano del 2003 alle finali Real-Atletico: quando il derby è da dentro o fuori 17:00 In Primo Piano La Salernitana è in Serie A. Il riscatto di Gyomber e Tutino, la festa anche di Micai. Schiavone dirà addio al Bari, Kupisz... 16:00 Serie C Tacopina: "Catania? Servono 14 milioni di euro per iscriversi al prossimo campionato" 15:00 News Binda: "Con nuovo focolaio, non escludo cambio format in corsa" 14:00 In Primo Piano TuttoBari - Marcolini: "Bari-Foggia non è mai una partita come le altre. Bisogna cancellare l'ultimo periodo" 13:00 Amarcord Storie biancorosse, Cavasin a TuttoBari: "Scesi dalla A alla C, convinto da Matarrese. Il Della Vittoria..." 12:00 News Tragedia a Salerno. Muore un ragazzo nei festeggiamenti per la promozione 11:00 In Primo Piano L'ex Cavasin a TuttoBari: "Playoff, per vincere serve coesione e carattere. Vestire questi colori è un onore" 10:00 Serie C Playoff, domenica prossima il recupero di Triestina-Virtus Verona 09:00 In Primo Piano CdM - L'ex Iorio: "Derby? Si fosse giocato domani, il Foggia avrebbe messo in difficoltà il Bari. I protagonisti saranno due" 08:00 News Rep - Derby rinviato, sarà una vigilia lunghissima 07:15 In Primo Piano La Salernitana in A fa crollare il mito dei malpensanti: multiproprietà non vuol dire succursale. Bari, tutto è possibile 07:00 News I precedenti nei derby ad eliminazione diretta. Equilibrio con il Foggia, le gare con Bitonto e Martina Franca...