SEZIONI NOTIZIE

Scontri diretti in trasferta, un rendimento da brividi: soli 4 punti in 5 partite

di Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Foto

Gli ultimi tre pareggi consecutivi, nelle gare lontane dal S. Nicola, certificano un dato: il Bari, fuori casa, non vince da prima della sosta natalizia. Da quel roboante 0-3 in casa della Casertana che aveva illuso la piazza. Certo, di lì in poi, ci son stati gli scontri diretti contro Viterbese, Reggina e Monopoli. Ma, a guardar bene il calendario, pare che il tallone d’Achille di questa squadra possa essere proprio questo.

Se si limita l’analisi statistica alle posizioni che contano in chiave playoff, si scopre qualcosa di strano. I biancorossi hanno affrontato, in trasferta, 5 delle prime undici in classifica, e non hanno mai vinto, racimolando appena quattro punti.

Va ricordato, a tal proposito, che l’undicesimo posto (attualmente occupato dalla Virtus Francavilla) garantirebbe l’accesso agli spareggi promozione, qualora la Ternana, che ieri ha conquistato la finale, vincesse la Coppa Italia di C. Proprio i brindisini di mister Trocini causarono, nel girone d’andata, quella che è rimasta finora l’unica sconfitta esterna stagionale.

Va aggiunto che, di qui a fine campionato, i ragazzi di Vivarini dovranno affrontare, lontano dalle mura amiche, una serie di incroci pericolosi. Su sei partite in campo avverso ancora da effettuare, infatti, cinque saranno contro squadre che, attualmente, occupano le zone alte della graduatoria. Se il rendimento in match di questo tipo non cambierà, ci sarà da preoccuparsi.

Altre notizie
Martedì 18 Febbraio 2020
21:00 Serie C Gli altri gironi: cade il Monza ma distacco invariato. Nel girone B la Reggio Audace accorcia ancora sul Vicenza 20:00 In Primo Piano Coppie gol, nessuno meglio di Antenucci e Simeri in tutta la Serie C 19:30 News Laribi, rotto il digiuno su punizione. Due anni dall'ultimo gol, è il primo con i DeLa. Galano e Brienza… 19:15 News L'allenamento: Hamlili, lavoro con la squadra. Differenziato per D'Ursi e Di Cesare 19:00 News L'alba di un nuovo campionato per Scavone: l'orgoglio dopo la rottura del digiuno
PUBBLICITÀ
18:00 News Giudice Sportivo, Germinale (Cavese) salta il Bari. Schiavone entra in diffida 17:30 In Primo Piano Neglia a TuttoBari: "Addio difficile, io legato a squadra e città. Vivarini? Non lascia nulla al caso. Il futuro..." 17:00 In Primo Piano Nuovi, il bilancio: Maita e Ciofani ok, Laribi può esplodere. Costantino e Pinto... 16:15 Serie C Reggina, Rubin: "Le prossime tre partite saranno fondamentali" 15:40 In Primo Piano Matarrese: "Il Bari? Servono baresi e non solo napoletani. Io non dormivo la notte. La B? E' dura..." 15:00 Gli ex Fracchiolla: "Il Bari adesso ha giocatori determinanti. Cavese? Punto sull'esperienza" 14:20 In Primo Piano Ciofani: "Cambiamo passo in trasferta. Ruolo? Sono un razionale, mi adatto a tutto. Si parlava già di play-off, ora..." 14:00 News La Turris un anno dopo: unica squadra imbattuta dalla A alla D e primo posto 13:00 News Cavese-Bari: la designazione arbitrale 12:00 In Primo Piano Storie biancorosse, l'ex Baldassarre a TuttoBari: "Che emozione esordire al S. Nicola. La mia carriera distrutta da un incidente stradale" 11:00 Serie C Reggina, Corazza: "Siamo la capolista e dobbiamo ragionare da tale" 10:00 In Primo Piano CdS - Il volo del Bari non si ferma più. Ora un trittico terribile 09:00 News CdM - Vivarini, marcia quasi trionfale... 08:00 News GdS - Laribi, stoccata da campione. Quella punizione... 07:15 In Primo Piano Gillet: "Bari, grande calcio. Poi subentrò quella maledetta mentalità. Conte fu luce in mezzo al buio, Bonucci una bestia"