SEZIONI NOTIZIE

Nuova polemica, Ghirelli: "Liste ridotte? Giusto, che credibilità avremmo..."

di Redazione TuttoBari
Vedi letture
Foto

Desta perplessità la scelta in C di ridurre numericamente le rose. Ghirelli, presidente della Lega Pro, è incalzato sul tema da TuttoC: "Mi domando: qual è il merito? Noi abbiamo predisposto uno studio scientifico sul passato campionato. E ci siamo accorti che, su una media di 25 giocatori tesserati per squadra, in realtà scendono in campo 21,75 calciatori. Il resto della rosa gioca mezz’ora o un’ora complessiva in tutto il campionato. Oltre i 22 giocatori, insomma, non gioca quasi nessuno. Si inizia tardi, per i motivi che sappiamo, e si finisce presto, causa Europei. Le date, purtroppo, non si possono modificare. Detto questo, analizziamo nel dettaglio la norma: ogni rosa è composta da 22 giocatori ma, in realtà, si può cambiare un portiere e siamo a 23. Poi si può cambiare in corso d’opera anche un infortunato: e siamo a 24. Si può fare un contratto a un 2001 e si arriva a 25. Sostanzialmente non abbiamo tagliato niente, considerando poi che ogni squadra potrà tesserare, a campionato in corso, tutti i propri giovani del vivaio che vorrà, in modo che nessuno potrà portarglieli via in corso d’opera. Partiamo dal fatto che a votare le nuove norme sono state le stesse società di Lega Pro a stragrande maggioranza. Ci sono state poche astensioni, soprattutto tra i club neopromossi in B. Il motivo per cui è stata scelta questa norma è perché si risparmieranno 11 milioni di euro, non tesserando giocatori che non verrebbero utilizzati. Una scelta necessaria: quando sono andato dai ministri Gualtieri e Spadafora per chiedere il credito d’imposta e la Cassa integrazione, ho potuto dir loro che la Lega Pro sta tagliando i propri costi. Che credibilità avremmo nel chiedere risorse da inserire in Serie C se nel frattempo sperperiamo soldi?".

Altre notizie
Sabato 19 settembre 2020
00:00 Gli ex Turris, preso D’Ignazio. L’ex Bari arriva in prestito dal Napoli
Venerdì 18 settembre 2020
23:00 In Primo Piano Il bilancio della prima metà di mercato: 7 acquisti e 7 cessioni. E ora? Rosa folta, servono i giusti incastri 21:30 Serie C Bisceglie, pronta la fideiussione per il ripescaggio in C. Ma Pianese e Rende fanno ricorso... 20:30 News All. Turris: "Girone C difficilissimo. Sei squadre partono davanti a tutte" 20:15 In Primo Piano TuttoBari - Lollo ha dato il placet, Simeri è incedibile. Laribi si è offerto
PUBBLICITÀ
20:00 In Primo Piano Il Bari attacca sulle fasce: Andreoni e Celiento a destra, D'Orazio leader a sinistra. Marras perno del tridente 19:30 News Un gol di Neglia decide l'allenamento congiunto contro il Casarano: il report odierno 19:00 In Primo Piano Girone C, stilato il programma delle prime sette giornate. Ecco giorni ed orari delle partite del Bari 18:30 News Dieci... ex giovani promesse biancorosse ora tra serie C e dilettantismo: da Toskic a Leonetti 17:00 In Primo Piano L'ex Pagana a TuttoBari: "Serviva uno come Auteri. Mercato? Niente nomi" 16:30 In Primo Piano UFFICIALE - Saluta anche Costa: va alla Virtus Entella 16:15 In Primo Piano UFFICIALE - Terrani saluta: accordo raggiunto con il Como 16:00 News Taurino: "Il Bari ha la rosa più forte, difficile possa fallire" 15:00 News In attesa dell'ufficialità, Candellone saluta Pordenone su Instagram 14:15 In Primo Piano D'Orazio: "A Bari con fame e umiltà. Con Romairone ci siamo capiti al volo. Come si raggiunge la B? Isolandosi e correndo" 13:00 Gli ex Ex in movimento - Cissè verso il ritorno in B, richiesta monstre del Lecce per cedere Falco 12:00 News Spadafora: "Ok alla presenza di 1000 spettatori per gli eventi sportivi all'aperto" 11:30 In Primo Piano CdS - Romairone prepara i colpi Lollo e Ciurria. Conferme per Bianco e Corsinelli, su Hamlili c'è il Perugia 11:00 News Tutti i video di TuttoBari. Seguici sul canale Youtube... e non solo 10:00 In Primo Piano Rep - Adesso è il Bari di Auteri. Annunciati in tre in un colpo solo. E non è finita