SEZIONI NOTIZIE

Storie biancorosse, Cavasin a TuttoBari: "Scesi dalla A alla C, convinto da Matarrese. Il Della Vittoria..."

di Giovanni Gaudenzi
Vedi letture
Foto
© foto di Gianni Antonucci

Un triennio condito da due promozioni consecutive, dalla C alla A, ed una mesta retrocessione in cadetteria. Questo il percorso in biancorosso di Alberto Cavasin, dal 1983 al 1986, con Bruno Bolchi allenatore.

L’ex difensore, che complessivamente conta in carriera un centinaio di presenze con i galletti, in esclusiva ai nostri microfoni ha ricordato quegli anni: “Rammento che il presidente Vincenzo Matarrese amava ripetere sempre “Noi siamo il Bari”. In questo motto c’è tutto quel che rappresenta, la squadra di calcio, per questa città. Quando arrivai, scendendo dalla massima serie, dove avevo vestito la maglia del Catanzaro, mi vennero chiaramente spiegati i progetti importanti della società. Non scesi, di certo, per restare in C, ma per vincere in una piazza importante.”

Programmi che furono senza dubbio rispettati: “Il club allestì una squadra di altissimo livello, che con due-tre innesti, l’anno seguente, sarebbe andata in A. Ed arrivammo, nel 1983-’84,  fino alla semifinale di Coppa Italia, eliminando Juve e Fiorentina, e venendo battuti solo dal Verona di Bagnoli. Ricordo il Della Vittoria, un catino ribollente di passione. E le dure battaglie in C, come in B, vinte da un gruppo di giocatori forti, sia tecnicamente che sul piano mentale. Nonostante la retrocessione dell’ultima stagione, in Puglia sono stato davvero bene.”

Altre notizie
Lunedì 14 giugno 2021
23:00 Amarcord C'era una volta - Il Bari 2013/14: la storia della meravigliosa stagione fallimentare 22:00 In Primo Piano Dionisi il sogno. Con Polito bomber a Salerno; leader (e mediatore) ad Ascoli 21:30 News Di Marzio - Mignani al Bari, incontro positivo con Polito. Il contratto... 21:00 News L'attenzione tattica, il pressing alto e non solo. Lo stile di gioco di Mignani ai raggi x 20:25 In Primo Piano TuttoBari - Fatta per Mignani, sarà il prossimo allenatore del Bari. Ufficialità ad ore
20:00 In Primo Piano De Vezze a TuttoBari: “Il carisma non si compra al supermercato. De Laurentiis? Poteva scegliere meglio” 19:00 News Dopo il Bari, Radrizzani ci prova per la Salernitana. Il punto 18:00 News Cianci, il futuro è un rebus. Con Mignani il suo ritorno è più vicino 17:00 In Primo Piano TuttoBari - Dionisi e Botta, trattative non facili. Mignani vicino, Brosco e Pucino... 16:00 In Primo Piano Hamlili: "Voglio restare. L'addio a gennaio? Inevitabile. Polito e Mignani..." 15:00 Serie C Non solo Taranto. Dalla D salgono anche Campobasso, Montevarchi e il Gozzano di un ex 14:45 In Primo Piano Di Marzio - Brosco verso Bari, offerto un biennale con opzione. Novità su De Risio e Ruben Botta 14:00 News FOTO - Mercurio premiato per la stagione col Bari. Alla cerimonia presente anche un ex galletto 13:00 In Primo Piano Bari, in arrivo un'altra stagione dei derby. Dopo 28 anni torna la sfida con il Taranto: rivalità storica, e quel trasferimento di Maiellaro… 12:00 Mercato CdS - Micai verso la Reggina, Bari staccato 11:25 In Primo Piano Patron Ascoli: "Credo che Brosco e Pucino andranno al Bari" 11:00 Gli ex De Trizio: "Polito? Motivato. Senatori? Meglio cambiare, a meno che non ti chiami Ibra" 10:00 Mercato Da Pescara - Auteri, tutto fatto. Con lui De Risio 09:25 In Primo Piano GdM - Mignani oggi incontra Polito. Out Toscano. Mercato? Ruben Botta e Dionisi 09:00 News Criscitiello: "Taranto in C? Con Bari e Foggia sarà un campionato straordinario"