SEZIONI NOTIZIE

L'alba di un nuovo campionato per Scavone: l'orgoglio dopo la rottura del digiuno

di Gabriele Ragnini
Vedi letture
Foto

Manuel Scavone, autore del gol del 3-0 nel match contro il Picerno, ha finalmente rotto il proprio digiuno personale in termini di gol stagionali. Oltre alla soddisfazione dei tifosi e di mister Vivarini, il principale beneficiario di questo gol è stato Scavone stesso, che, dopo una stagione passata fuori dalle gerarchie principali della rosa - ha giocato solo il 47% dei minuti totali in campionato - sembra essere ormai pronto a dare il massimo per il Bari.

A dimostrarlo è la sua esultanza carica di rabbia e orgoglio, quasi a esplicitare la rottura di una sorta di sigillo che gli impediva di esprimere in campo un’efficienza tale da guadagnarsi il posto da titolare fisso.

Nonostante si tratti del primo gol stagionale, Scavone aveva già siglato una marcatura in biancorosso, nella sua precedente esperienza al Bari durante la stagione 2011/12, nel match a Pescara vinto per 2-1 dai galletti. Inoltre, numerose volte in stagione, il numero 29 aveva tentato l’inserimento offensivo con colpo di testa data la sua possenza fisica, mancando tuttavia la rete.

La squadra di Vivarini entrerà adesso nella fase più ostica del campionato, e il mister avrà bisogno d’ora in poi di effettuare le giuste rotazioni, specialmente a centrocampo. Per questo, nonostante l’imminente rientro di un titolare come Hamlili, Scavone è finalmente pronto dopo il gol a dar prova di tutte le sue qualità tecniche da mezz’ala, fondamentali per il prosieguo del campionato dei biancorossi.

Altre notizie
Sabato 4 Aprile 2020
16:30 News Il Bari a Football Manager - Domani parte la volata finale: appuntamento imperdibile con Bari-Reggina! 16:00 Serie C Pres. Francavilla: "Il 90% delle società crede sia impossibile ripartire" 14:30 In Primo Piano Bianchi a TuttoBari: "Momenti bellissimi, sento ancora i miei ex compagni. Con Di Cesare..." 14:00 Serie C Pres. Rimini: "Per la maggioranza non si può riprendere i campionati" 13:30 Serie C Pres. Sambenedettese: "In maniera compatta abbiamo chiesto di terminare qui il campionato"
PUBBLICITÀ
13:00 In Primo Piano Il campionato di Hamlili: pilastro, poi l'infortunio. I galletti hanno sofferto senza di lui... 12:30 News Gambotto, lo scopritore del vaccino anti-coronavirus: "In Usa da 25 anni ma il mio cuore è a Bari. Seguo tutte le partite..." 12:00 Serie C Ghirelli: "Molti club a rischio collasso". La nota del presidente 11:30 News I followers dei calciatori: Antenucci re dei social; seguono Costa e Simeri 11:00 News Tuttosport - Assemblea di ieri: commozione profonda. Ripresa? Se si fosse votato... 10:30 News Morto Gratton, autore del Galletto Pouchain 10:00 In Primo Piano CdS - Bari e Padova chiedono decida il Governo. Il Vicenza spera, ma... 09:30 News GdS - Il fronte di chi vuol fermarsi è ampio. Ma nulla è deciso 09:00 News VIDEO - Simeri e l'allenamento... sulla cyclette di casa 08:30 News CdM - Bari e Monopoli vogliono continuare. Francavilla e Bisceglie no 08:00 In Primo Piano L'ex Ronzani a TuttoBari: "A Bari ho lasciato il cuore. Reggina meglio dei biancorossi? Ha più esperienza in C..." 07:00 Serie C Pres. Avellino: "Ora il calcio giocato passa in secondo piano" 00:00 La Bari in Rosa Il calcio femminile è fermo: la Myllyoja della Pink si muove nel sociale
Venerdì 3 Aprile 2020
23:30 News Favaretto: "Il Bari era sicuramente favorito ma la Reggina..." 23:15 News Frattali: "Quarantena? Passo il tempo fra famiglia ed allenamenti"