Rinaudo: "Bari costruito per vincere"

di Ivan Barnabà
articolo letto 5573 volte
Foto

La sua avventura in biancorosso è durata un solo anno, con pochi acuti e solo undici presenze raccolte. Oggi Leandro Rinaudo fa le fortune del Venezia, in qualità di responsabile dell'area tecnica. Ai microfoni di tuttomercatoweb.com, l'ex difensore ha così analizzato la griglia del campionato cadetto: "Ci sono squadre come Palermo, Frosinone, Empoli, Perugia e Bari che sono state costruite per vincere. Il Venezia fin qui ha dimostrato di essere una squadra solida e di avere una società organizzata". 

Infine un pensiero rivolto a un'altra vecchia conoscenza biancorossa: quel Giorgio Perinetti che a Bari ha fatto un gran bene e a Venezia ha lasciato la poltrona allo stesso Rinaudo: "Per me è stato un punto di riferimento per tanti anni. Ho provato, in silenzio, ad apprendere alcuni trucchi del mestiere cercando di riempire il mio bagaglio. Mi ha dato tanto".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI